Video gol-highlights Cagliari-Bologna 2-1: sintesi 11-01-2022

Video gol-highlights Cagliari-Bologna 2-1: vincono i sardi, in extremis, con reti di Pavoletti e Pereiro. Rimontato il vantaggio di Orsolini.

Cagliari-Bologna 2-1: vittoria in extremis, alla Sardegna Arena, per la squadra di Walter Mazzarri, che conquista tre punti vitali in chiave salvezza grazie a una rete del subentrato Pereiro.

Partita piuttosto scialba nel primo tempo, che viene accesa da una punizione di Orsolini ad inizio ripresa. Pareggio del Cagliari confezionato sull’asse Joao Pedro-Pavoletti. Nei minuti di recupero, arriva la zampata finale di Pereiro.

La sintesi di Cagliari-Bologna 2-1

Partita nervosa e dai ritmi molto lenti: l’arbitro Ghersini estrae tre gialli nella prima parte di gara, e le due squadre faticano a creare occasioni.

Ci prova il Cagliari, a farsi vivo, con un tiro di Deiola sparato alto.

Lykogiannis pesca bene Bellanova sul secondo palo, ma il terzino sciupa l’occasione migliore centrando il palo.

Il Bologna si fa vedere con Tehate, il cui sinistro viene messo in corner da Cragno. Sono i padroni di casa a mantenere il possesso, ma la gara stenta a decollare.

Molte volte si vedono le due compagini tentare lo sviluppo laterale, ma le due retroguardie sono attente a sventare.

Inizia meglio il Bologna nella ripresa: Orsolini tenta una conclusione dalla distanza che si perde a lato.

Lo stesso Orsolini porta in vantaggio i felsinei: punizione dal limite calciata all’incrocio, dove Cragno non può arrivare.

Il Cagliari prova una reazione: sinistro di Marin, a lato. Poco dopo è Joao Pedro, uscendo da una mischia in area, che non trova il tempo per battere Skorupski in girata.

La squadra di Mazzarri perviene al pareggio con Pavoletti: discesa di Pereiro che mette in mezzo un pallone invitante. Pavoletti sbuca di forza e batte Skorupski.

La partita si abbassa di intensità, col Bologna a provarci di più: Skov Olsen, ricevuta palla da Dominguez, sfiora il palo di testa.

Mihajlovic dà spazio a Falcinelli per provare l’assalto finale, ma è il Cagliari a passare nei minuti di recupero con Pereiro: palla filtrante di Joao Pedro per l’uruguaiano, che insacca con la complicità di Teathe.

Il Cagliari porta a casa, in extremis, tre punti vitali per la classifica. Guizzo della squadra di Mazzarri, che si trova ora a un punto dallo Spezia.

Highlights e video gol Cagliari-Bologna 2-1

Il tabellino di Cagliari-Bologna 2-1

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Bonifazi (De Silvestri 65′), Binks, Theate; Skov Olsen, Soriano, Dominguez, Svanberg, Dijks; Orsolini, Arnautovic. A disposizione: Bardi, Bagnolini, Viola, Van Hooijdonk, De Silvestri, Stivanello, Pyyhtia, Pagliuca, Cangiano, Falcinelli. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Altare, Lovato, Carboni; Bellanova, Grassi, Marin, Deiola (Pereiro 63′), Lykogiannis (Dalbert 58′); Joao Pedro, Pavoletti (Zappa 80′). A disposizione: Aresti, Radunovic, Gagliano, Pereiro, Zappa, Dalbert, Obert, Ladinetti Allenatore: Walter Mazzarri.

Marcatori: 54′ Orsolini (B), 71′ Pavoletti (C), 90+3′ Pereiro (C)

Arbitro:

Ammoniti: Tehate (B), Altare (C), Carboni (C), De Silvestri (B)

Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€