Video Gol Highlights Borussia Dortmund-Monaco 2-3: Mbappè stende Tuchel!

Risultato Borussia Dortmund-Monaco 2-3, Andata Quarti di finale Champions League: un’altra prestazione mostruosa del classe ’98 Mbappè suggella una grande gara del Monaco, che vince per 2-3 a Dortmund, nel recupero della gara sospesa ieri sera.

Dopo il rinvio della gara per via del probabile attacco terroristico del giorno prima, scendono in campo le due squadre più divertenti e sorprendenti del torneo. Ovviamente assente Marc Bartra che è stato colpito da alcune schegge di vetro al braccio nell’esplosione di una delle tre bombe, sostituito da Bender in difesa. Retroguardia a 3 completata da Papastatopulos e da Piszczek. A centrocampo sugli esterni Ginter e Schmelzer, e a centro Guerreiro e Weigl, mentre completano il 3-4-2-1 Kagawa, Dembelé e Aubameyang.

Il Monaco conferma il 4-4-2 di base, con l’assenza di Bakayoko squalificato, di Sidibè e Mendy. Il mediano francese è sostituito da Moutinho. In attacco Falcao e Mbappè.

 

La sintesi di Borussia Dortmund-Monaco 2-3, Andata Quarti di finale Champions League

Dopo 15 minuti di studio fra le due squadre, in cui i francesi del Monaco hanno atteso la squadra di casa, Mbappè sorprende in velocità i tedeschi, e viene steso in area di rigore da Sokratis. Sul dischetto va Fabinho, che però manda la palla larga alla destra di Burki.

Il Monaco non si fa abbattere, e al 18′ va in vantaggio grazie ad un altro contropiede ben orchestrato questa volta da Lemar, che davanti la porta appoggia sulla destra verso l’accorrente Mbappè, che spinge la palla in porta (da verificare la posizione del giovane francese, probabilmente off-side).

Al 31′ Kagawa sfiora il pareggio, Ginter manda un pallone velenoso in area del Monaco e il giapponese non riesce a girare verso la porta difesa da Subasic. Dopo appena 4 minuti però arriva il sorprendente raddoppio del Monaco: Raggi prova ad affondare sulla sinistra e tenta il cross: Bender anticipa tutti, ma il colpo di testa finisce nella sua porta.

monaco

Nella ripresa entrano in campo Pulisic e Sahin, per Schmelzer e Bender, la manovra dei gialloneri diventa così più fluida. 

Al 56′ il Borussia raccoglie il frutto del lavoro fatto ad inizio secondo tempo ed accorcia, Guerreiro mette una palla invitante in area, Aubameyang di tacco serve Kagawa che davanti a Subasic la passa a Dembelè. Il francese la mette alle spalle del portiere croato.

Falcao ha l’occasione al 76′ in contropiede di chiudere il match, quando viene lanciato verso la porta dal solito Lemar. Il colombiano supera Bürki, ma a porta libera conclude alto. L’ex-River sbaglia, ma ci pensa Mbappè a segnare il terzo gol dei monegaschi. 21esima rete stagionale per il sorprendete giovane francese, che sfrutta errore in fase di impostazione di Papastathopoulos, ruba la palla al greco con un contrasto, e direziona piattone destro aperto verso la porta difesa da Burki.

All’82’ Kagawa è ancora decisivo per i suoi e riporta le squadre ad un gol di distanza, sul 2-3. Pulisic lancia la palla in area, il giapponese con una finta mette a sedere i difensori francesi e con un tiro a giro colpisce ancora. 

La gara termina così con un pirotecnico 2-3, che lascia ancora delle speranze al Dortmund per la gara di ritorno, ma che di sicuro favorisce il Monaco.

Video Gol Highlights di Borussia Dortmund-Monaco 23, Andata Quarti di finale Champions League

Il tabellino di Borussia Dortmund-Monaco 2-3, Andata Quarti di finale Champions League

Borussia Dortmund (4-5-1) Burki, Pisczcek, Papastathopoulos, Ginter, Schmelzer (45’ Pulisic), Weigl, Dembelé, Kagawa, Bender (45’ Sahin), Guerreiro, Aubameyang. Allenatore: Thomas Tuchel

Monaco (4-3-3) Subasic, Fabinho, Raggi, Glik, Jemerson, Moutinho, Bernardo Silva (66’ NabilDirar), Lemar, Mbappé, Falcao (85′ Germain), Touré. Allenatore: Leonardo Jardim

Arbitro: Daniele Orsato

Gol: Dembelé 57’; Mbappé 19’ e 79’, aut. Bender 35’, Kagawa 84′

Ammoniti: Papastathopoulos, Ginter; Jemerson, Lemar, Nabil Dirar, Fabinho, Subasic