Video Gol Highlights Benevento-Atalanta 1-4: Sintesi 9-1-2021

Risultato, Video Gol Highlights e Sintesi Benevento-Atalanta 1-4, 17° Giornata Serie A: magia di Ilicic, che colpisce anche un palo, pareggia Sau, segna Zapata dopo una rete annullata per fuorigioco e il vantaggio di Toloi, la chiude un capolavoro di Muriel

L’Atalanta batte il Benevento allo Stadio Ciro Vigorito di Benevento, conosciuto anche con lo storico nome di Stadio Santa Colomba, nel primo anticipo del sabato della diciassettesima giornata di Serie A.

E’ la terza vittoria consecutiva per i bergamaschi, che collezionano il settimo risultato utile consecutivo in campionato, che vale il quarto posto, seppur solo momentaneo.

Continua la giostra dei campani, che venivano da una vittoria importante nel turno dell’Epifania, ma perdono ancora in casa contro una big, come domenica scorsa.

La sintesi di Benevento-Atalanta 1-4

E’ una partita bellissima nel primo tempo, disputato su ritmi molto intensi. Sono due squadre che vogliono giocare a viso aperto, favorendo lo spettacolo e il divertimento, ma gli ospiti si confermano superiori nel possesso palla e nei ritmi di gioco, mentre i padroni di casa traballano in fase difensiva.

Si vede subito che gli ospiti sono in grande giornata, visto che dopo pochissimi secondi sfiorano i gol con Gosens, che fa la barba al palo, mentre Montipò poco dopo alza la saracinesca sempre sull’esterno tedesco e Zapata è poco cinico da ottima posizione.

Dopo una bellissima giocata di Lapadula, al 30′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con una magia di Ilicic, che si inventa dal nulla un doppio dribbling a rientrare e beffa il portiere sul suo palo.

I padroni di casa accusano il colpo e vanno in completa balia degli ospiti, che approfittano delle distanze non proprio ottimale tra i reparti degli avversari per spingere sull’acceleratore e sfiorare il raddoppio prima con Ilicic, che viene fermato dal palo, e poi con Zapata, sul quale salva Montipò.

Continua ad essere bellissimo il secondo tempo, visto che le due squadre entrano in campo con grande aggressività.

Dopo un clamoroso errore sotto porta di Toloi, al 50′ minuto i padroni di casa trovano il gol del pareggio con Sau, al posto giusto al momento giusto sul cross perfetto di Pastina, servito ottimamente da Dabo.

Il gol subito fa arrabbia e scuotere gli ospiti, che riprendono in mano il pallino del gioco iniziando un vero e proprio monologo volto ad assaltare la difesa dei padroni di casa, che al 54′ minuto riesce a mandare Zapata in fuorigioco annullando il possibile gol del nuovo vantaggio.

Ma la pressione degli ospiti continua in maniera insistente, sospinti da un superlativo Ilicic, che al 69′ minuto propizia il gol del vantaggio di Toloi, al posto giusto al momento giusto nel ribadire in rete la palla respinta da Montipò, quando qualche minuto prima Gosens si era divorato la doppietta.

E al 71′ minuto arriva anche il raddoppio di Zapata, su assist di un imprendibile Ilicic, che mette a ferro e fuoco la difesa avversaria con i suoi dribbling e i suoi movimenti.

Questo doppio gol subito in pochi minuti taglia definitivamente le gambe ai padroni di casa, che vanno in completa balia egli ospiti, che sfiorano più volte il gol con un poco cinico Muriel, sul quale Montipò è sempre attento, e Hateboer, impreciso, così come Romero.

Al 86′ minuto ci pensa Muriel finalmente a chiudere i giochi con un destro a giro meraviglioso al termine di un bel contropiede di Malinovskyi.

Nel finale gli ospiti potrebbero addirittura dilagare, ma Montipò compie un vero e proprio miracolo sul destro al volo di Hateboer.

Video Gol Highlights di Benevento-Atalanta 1-4:

Il tabellino di Benevento-Atalanta 1-4

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Barba, Glik, Foulon (1′ st Pastina); Dabo (13′ st Hetemaj), Schiattarella, Ionita (35′ st Del Pinto); Improta, Sau (13′ st Di Serio); Lapadula (13′ st Insigne). A disp.: Manfredini, Lucatelli, Basit, Masella. All.: F. Inzaghi

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler (42′ st Miranchuk), Gosens (28′ st Maehle); Pessina (19′ st Malinovskiy); Ilicic (42′ st Depaoli), Zapata (28′ st Muriel). A disp.: Rossi, Sportiello, Caldara, Djimsiti, Ruggeri, Sutalo, Lammers. All.: Gasperini

Arbitro: Manganiello

Marcatori: 30′ Ilicic (A), 5′ st Sau (B), 24′ st Toloi (A), 26′ st Zapata (A), 41′ st Muriel (A)

Ammoniti: De Roon (A), Foulon (B), Palomino (A), Lapadula (B), Dabo (B)
Espulsi:
Note:

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia