Video Gol Highlights Argentina-Australia 2-1: Sintesi 3-12-2022

Video Gol e Highlights Argentina-Australia 2-1, Ottavi di finale Mondiali Qatar 2022: segnano Messi, Alvarez e Goodwin

L’Argentina batte l’Australia al Ahmad bin Ali Stadium di Al Rayyan nella seconda sfida valida per gli ottavi di finale dei Mondiali 2022 in Qatar.

Gli argentini sono la seconda squadra a conquistare la qualificazione ai quarti di finale, dove affronteranno l’Olanda.

Dove vedere Mondiali Qatar

Sintesi di Argentina-Australia 2-1

Il ct Scaloni schiera Acuna in difesa con Otamendi, Romero e Molina davanti a Martinez, confermando MacAllister con Fernandez e De Paul in mediana e Papu Gomez in attacco con Alvarez e Messi.

Mentre il ct Arnold punta su Degenek in difesa con Souttar, Rowles e Behich in difesa a protezione di Ryan, lancia Baccus a centrocampo con Irvine, Mooy e Leckie e conferma McGree in attacco in coppia con Duke.

E’ una partita molto combattuta ed equilibrata nel primo tempo, durante il quale si gioca su ritmi abbastanza blandi. Gli argentini fanno possesso palla con grande qualità, mentre gli australiani provano a chiudere dietro la linea della palla per non concedere spazi agli avversari.

Dopo il giallo a Irvine, gli argentini ci provano con Gomez, ma a sbloccare il risultato è Messi, che trova il gol del vantaggio al 35′ minuto sfruttando la sponda di Otamendi sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Il gol subito taglia un po’ le gambe agli australiani, che mostrano di aver subito il colpo, anche perché gli argentini sono bravi a gestire il risultato, mentre viene ammonito Degenek.

Il secondo tempo si apre con l’entrata di Lisandro Martinez al posto dell’infortunato Papu Gomez, ma gli australiani sembrano trovare maggiore aggressività nel pressing.

Eppure, al 57′ minuto gli argentini riescono a raddoppiare con Alvarez, che approfitta di un clamoroso errore della difesa avversaria in fase di impostazione.

Girandola di cambi: dentro Hrustic, Goodwin, Lautaro Martinez, Tagliafico, Kuol, Mclaren e Karacic, fuori Baccus, McGree, Alvarez, Acuna, Leckie, Duke e Degenek.

Dopo un paio di bellissime giocate di Messi, al 77′ minuto gli australiani riaprono la partita accorciando le distanze con Goodwin, grazie anche alla deviazione di Fernandez.

C’è spazio anche per Montiel e Palacios al posto di Molina e MacAllister, ma gli australiani tentano il tutto e per tutto sfiorando il pareggio con Behich, ma rischiando di affondare nel recupero sulle diverse occasioni di Lautaro Martinez.

Highlights e Video Gol di Argentina-Australia 2-1:

Tabellino di Argentina-Australia 2-1

ARGENTINA (4-1-2-3) – E. Martinez; Molina (80′ Montiel), Otamendi, Romero, Acuna (72′ Tagliafico); E. Fernandez; De Paul, Mac Allister (80′ Palacios); Papu Gomez (50′ L.Martinez), Messi, Alvarez (72′ Martinez). CT: Scaloni.

AUSTRALIA (4-4-2) – Ryan; Degenek (72′ Karacic), Rowles, Souttar, Behich; Baccus (58′ Hrustic), Mooy, Irvine, McGree (58′ Goodwin); Leckie (72′ Kuol), Duke. CT: Arnold.

GOL: 38′ Messi (AR), 57′ Alvarez (AR), 77′ E. Fernandez (aut.)

AMMONITI: 15′ Irvine (AU), 38′ Degenek (AU)

ARBITRO: Szymon Marciniak (Polonia)

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia