Video Gol e Highlights di Spezia-Roma 0-1 27-02-2022

Video Gol e Highlights di Spezia – Roma 0-1: vittoria di rigore in extremis per i giallorossi con Tammy Abraham che trasfroma un penalty al 98° minuto!

Dopo 3 pareggi consecutivi contro Genoa, Sassuolo e Verona la Roma di Mourinho ritrova una vittoria insperata in extremis contro lo Spezia.

Quando la partita sembrava ormai destinata a terminare a reti bianche al 97° l’arbitro consulta il VAR e concede un calcio di rigore per la Roma per un fallo di Maggiore che colpisce in area con un piede alla testa Zaniolo. Sul dischetto va Tammy Abraham che trasforma per l’1 a 0 decisivo.

La Roma si porta a 44 punti e aggancia l’Atlalanta al 5° posto ed è a -6 dal 4° posto occupato dalla Juventus.

Per lo Spezia di Thiago Motta arriva la terza sconfitta consecutiva dopo quelle contro Fiorentina e Bologna.

Gli spezzini restano fermi a quota 26 punti con 1 punto in più sul Cagliari quartultimo e 4 in più sul Venezia terzultimo.

Sintesi di Spezia Roma 0-1:

Thiago Motta manda in campo lo Spezia con il 4-3-3 con Provedel in porta ed in difesa Nikolaou ed Erlic centrali con Amian a destra e Reca a sinistra. A centrocampo ci sono Kiwior al centro con ai lati Bastoni e Sala.
In attacco il tridente formato da Verde, Nzola e Agudelo.

Nella Roma Mourinho è squalificato ed in panchina siede il vice Salzarulo.
I giallorossi vengono schierati con il 3-4-2-1 con Rui Patricio in porta e linea difensiva a 3 formata da Mancini, Smalling e Kumbulla. A centrocampo ci sono Veretou e Cristante al centro con Karsdorp a destra e Zalewski a sinistra. In attacco Abraham punta centrale supportato da Mkhitaryan e Pellegrini.

All’8° ci prova Pellegrini dalla distanza con il tiro che sfiora il palo alla sinistra di Provedel.

Al 16° occasione Spezia con Verde che stoppa un ottimo lancio di Kiwior e dopo aver saltato l’avversario calcia in porta con il pallone che termina di poco a lato.

Al 18° Pellegrini dopo aver saltato Kiwior prova di nuovo la soluzione personale con un potente tiro che si stampa sul palo, sulla respinta del legno Abraham prova il pallonetto ma il portiere riesce a deviare provvidenzialmente in corner!

Al 19° ci prova Abraham con il suo tiro che termina di poco a lato.

Al 32° ancora Pellegrini per la Roma fa fuori area prova il tiro a giro ma il pallone termina di poco alto!

Al 45° viene espulso Kelvin Amian nello Spezia per aver rimediato un secondo cartellino giallo dopo una trattenuta su Pellegrini che stava ripartendo a campo aperto.

In apertura di ripresa entra subito Zaniolo al posto di Mancini e la Roma si schiera con il 4-3-2-1.
Nello Spezia rimasto in 10 esce Verde ed entra Salva Ferrer.

Al 47° Abraham da solo davanti a Provedel spreca una ghiotta occasione mandando la palla a lato.

Al 49° ancora doppia occasione per la Roma con Zaniolo tira ma il pallone viene respinto da Nikolaou e sulla ribattuta Cristante calcia potente dal limite dell’area ed il pallone colpisce il palo!

Al 57° Veretout prova il tiro a giro ma termina alto.

Al 68° entra El Sharaawy per Veretout.

Al 74° Zaniolo prova la soluzione personale ed il suo tiro potente viene parato da Provedel!

Al 79° ci prova Mkhitaryan dai 25 metri ma il suo tiro termina alto.

All’80° entra Shomurodov al posto di Zalewski.

AL 90° ancor aun occasione per la Roma con Mkhitaryan che viene però anticipato da Provedel.

Entra Bove al posto di Mkhitaryan.

Al 94° doppia traversa colpita da Zaniolo su azione di calcio d’angolo!

Al 97° viene assegnato il calcio di rigore decisivo alla Roma!
Fabbri consulta il VAR e vede un fallo di Maggiore che colpisce col piede in testa Zaniolo.
Sul dischetto va Tammy Abraham che con un tiro potente all’angolino basso batte Provedel.

Video dei Gol e Highlights di Spezia – Roma 0-1:

Tabellino di Spezia – Roma 0-1:

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Nikolaou, Erlic, Reca; Sala (13′ Maggiore), Kiwior, Bastoni (63′ Gyasi); Verde (46′ Ferrer), Nzola, Agudelo. All. Thiago Motta. In panchina:  Zoet, Zovko, Bertola, Hristov, Bourabia, Nguiamba, Kovalenko, Antiste, Strelec.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini (46′ Zaniolo), Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Veretout (68′ El Shaarawy), Zalewski (80′ Shomurodov); Pellegrini, Mkhitaryan (92′ Bove); Abraham. All. Salzarulo (Mourinho squalificato). In panchina: Fuzato, Boer, Maitland-Niles, Ibanez, Keramitsis, Vina, Volpato, Carles Perez.

Arbitro: Michael Fabbri

Marcatore: 90’+9′ Abraham (R)

Ammoniti: Agudelo, Kumbulla, Kiwior

Espulsi: Amian

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it