Under 21, Top 50 secondo Equipe: Asensio 1°, poi Alli, Dembele e Donnarumma

L’Equipe sforna una classifica interessante per i giovani Under21 del momento. Talenti giovanissimi in erba, futuri campioni del domani.

In testa, manco a dirlo, il giovane spagnolo del Real Madrid Marco Asensio. Dopo aver fatto tre stagioni tra i professimarco-asensioonisti in squadre minori (2013-14, 2014-15, 2015-16), approda al Real Madrid e fa sbocciare tutto il suo talento.

Straordinarie le sue doti, tra cui quella di accentrarsi da destra e calciare verso la porta con il sinistro. Ce ne ha dato un saggio nella partita di ritorno di Supercoppa di Spagna 2017 con il Barcellona, una delle sue migliori in carriera.

 

Al secondo posto il centrocampista col vizio del gol Dele Alli. Dotato di forza fisica, ma soprattutto di un ritmo considerevole. Può tirare, recuperare, colpire di testa in un calcio piazzato. Caratteristiche complete, che lo fanno risultare tra i più ambiti in Europa.

Al terzo posto il giovane francese Kylian Mbappè. Letale a dir poco nel dribbling e negli spostamenti in tutta la zona offensiva.

Tra gli italiani, il primo classificato è Gigi Donnarumma con il quinto posto.

Al 35esimo troviamo Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, mentre quattro posizioni più avanti Manuel Locatelli, alla 39esima.

Mentre tra gli stranieri che militano nel nostro campionato troviamo Frank Kessié centrocampista del Milan e Amadou Diawara, mediano del Napoli e Moise Kean, in prestito al Verona dalla Juventus.

 

 

 

 

 

 

Chi di loro sarà il prossimo pallone d’oro?

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega