Ufficiale: Zaniolo rinnova con la Roma fino al 2024

Da qualche ora è ufficiale: Nicolò Zaniolo rinnova con la Roma fino al 2024.

Si prolunga così il rapporto fra la società giallorossa e il baby talento.

Esploso nella scorsa stagione con la casacca romanista, ha messo in mostra le sue precoci doti unite ad una maturità fuori dal comune per uno della sua età.

Compreso il debutto in UEFA Champions League, dove ha già stabilito un record, diventando il più giovane italiano a segnare una doppietta nella massima competizione europea, Martedì 12 Febbraio 2019, nell’andata degli ottavi allo stadio Olimpico contro il Porto, sconfitto 2-1.

Questo e molto altro è Zaniolo per la Roma, ormai casa sua.

Entusiasmo da ambo le parti: in società felicissimi di poter continuare a coltivare un giovane di ottime prospettive come lui, “Alla Roma Zaniolo potrà sviluppare nel modo migliore quelle potenzialità che hanno acceso l’entusiasmo dei tifosi nel corso della stagione scorsa”, in sintesi le dichiarazioni del CEO del club Guido Fienga; lo stesso giocatore ha speso parole d’amore per la squadra alla quale si è legato per i prossimi 5 anni, “E’ stato facile scegliere la Roma un anno fà, lo è ancor più oggi, sono innamorato”, in sintesi le sue dichiarazioni.

Prospettive non solo di grande carriera ma anche meramente economiche per il classe 1999: il suo stipendio diverrà più del doppio, passando dai 700mila € a stagione al milione e 600 mila annui più bonus, con la parte fissa che aumenterà ogni dodici mesi, sfiorando i 2 milioni.

Il tutto anche, senza dimenticare, per la felicità del suo procuratore, o meglio, dei suoi ‘due procuratori’: quello attuale, Claudio Vigorelli –  a suo tempo agente anche di un certo Samuel Eto’O – e quello precedente, Stefano Castelnovo, che ormai non ricopre più il ruolo ma che detiene i diritti d’immagine del giocatore per ancora un altro anno. 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato