Ufficiale: Thiago Motta si ritira

Thiago Motta dà l’addio al calcio. Uno degli eroi del Triplete al termine di questa stagione non sarà calcherà più i terreni di gioco. Una notizia che lascerà con l’amaro in bocca molti tifosi interisti che devono prendere atto che di tempo dal mitico Triplete ne sta passando moltissimo e forse è ora di tornare a calcare i palcoscenici più importanti d’Europa

Il calciatore naturalizzato italiano lascia il calcio dopo aver vinto praticamente tutto: 2 Champions League (2006 con il Barcellona, 2010 con l’Inter), 2 Liga Spagnola (entrambe col Barcellona, 2005 e 2006), 2 Supercoppa Di Spagna (2000 e 2007 Barcellona), 1 volta Campione d’Italia (Inter 2010), 2 Coppa Italia (Inter 2010, 2011), 5 Campionati di Francia (Paris Saint Germain 2013, 2014, 2015, 2016, 2018), 3 Coppa di Francia (Paris Saint Germain 2015, 2016, 2017), 5 Coppe di Lega francesi (Paris Saint Germain, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018), 1 Mondiale per Club (Inter 2011), 4 Supercoppa di Francia (Paris Saint Germain 2014, 2015, 2017, 2018). 

Fonte immagine: Facebook

Un palmares pazzesco per un giocatore che ha fatto della metodicità e del pragmatismo il suo punto di forza e che nella sua carriera non si è contraddistinto per il numero di reti segnate ma per la sua proverbiale visione di gioco, equilibrata e altamente precisa.

Thiago Motta è stato un giocatore di sostanza, uno che non ha mai spostato gli equilibri ma che comunque era impossibile tenere in panchina. Dopo la naturalizzazione italiana, ha collezionato anche 30 presenze nella nazionale maggiore.