Ufficiale: Padoin e Pazzini annunciano il ritiro dal calcio giocato

Simone Padoin e Giampaolo Pazzini annunciato il ritiro dal calcio giocato. Entrambi trentaseienni, hanno deciso di dire basta. Non c’erano più i presupposti per continuare.

L’ex di Sampdoria, Inter e Milan ha chiuso la carriera nell’Hellas Verona, attualmente in Serie A. Ora per lui si prospetta una nuova carriera da direttore sportivo. Si è infatti iscritto ad un corso apposito che si terrà a Coverciano, assieme ad Alessandro Matri.

Giampaolo Pazzini

Giampaolo Pazzini ha chiuso una carriera segnata da 191 reti in 568 apparizioni. Lo si ricorda per la splendida coppia offensiva ai tempi della Sampdoria. Con Antonio Cassano è riuscito a realizzare tantissime reti. Soprattutto lo si ricorda per la doppietta realizzata all’Olimpico contro la Roma, in un match decisivo per spegnere i sogni scudetto dei giallorossi.

Simone Padoin, invece, ha realizzato meno reti, ma il suo ruolo era di centrocampista. Ex di Juventus, Atalanta e Cagliari, nella sua ultima esperienza c’è stato l‘Ascoli in Serie B. Il calciatore ha voluto dare l’addio con le seguenti motivazioni:

“Ho detto addio al calcio giocato, non c’erano più i presupposti per continuare la mia carriera con serenità. Adesso sono tornato a casa, ho aperto una palestra insieme a mia moglie e cerco di aiutarla nel portarla avanti. l mio obiettivo è quello di entrare a far parte di un settore giovanile, credo che sia il contesto ideale per uno come me”.

Due storie diverse, di due campioni che hanno ricevuto molto dal calcio. Ora vogliono dare il loro contributo in termini di esperienza e conoscenza alle generazioni che verranno.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega