Ufficiale: rinviata anche Perugia-Brescia, 28° giornata di Serie B

Anche Perugia-Brescia dovrà essere recuperata in altra data: Buran, infatti, oltre al terreno di gioco, ha ricoperto di neve anche gli spalti mettendo a rischio la sicurezza degli spettatori. La sfida, programmata per stasera con inizio alle 20:30, dovrebbe essere disputata a metà marzo, sebbene si sia parlato di programmarla per martedì 6 marzo.

Il Perugia ha reso nota la decisione della Prefettura con il seguente comunicato: “Dopo il sopralluogo del Gos, viste le condizioni generali dello stadio e del campo da gioco, nonché la pericolosità per il pubblico e per il personale di servizio dello stadio in tutti i settori, si rileva che non sussistono le condizioni idonee per la disputa della partita, che verrà recuperata a data da destinarsi“.

La chiara impraticabilità del “Renato Curi” e la temperatura alquanto rigida (si parla di 7 gradi sotto lo zero) hanno fatto sì che questa partita saltasse come già accaduto ad altre tre partite dell’odierno turno infrasettimanale.

Quanto accaduto dovrebbe indurre chi di dovere a riformare il campionato: è necessaria la riduzione delle squadre da 22 a 20, unico modo per ridurre i turni infrasettimanali. E detti turni infrasettimanali andrebbero giocati in periodi adeguati quali settembre-ottobre oppure aprile-maggio, mesi in cui le temperature sono più tiepide.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana