Ufficiale: rinnovo fino al 2022 per Luiz Felipe con la Lazio

Il brasiliano ha prolungato di altri due anni il contratto in scadenza nel 2020.

La Lazio blinda un altro dei suoi giovani gioielli. Il brasiliano Luiz Felipe, guadagnatosi il posto di titolare nell’11 di Simone Inzaghi a suon di prestazioni convincenti, ha infatti appena prolungato il suo contratto con il club biancoceleste in scadenza nel 2020.

Luiz Felipe

Ad annunciarlo, poche ore fa, il club di Lotito sul proprio account ufficiale Twitter: “Il club comunica di aver prolungato il contratto economico del calciatore Luiz Felipe Ramos Marchi sino al 30 giugno 2022“. Risultato tra i migliori in campo anche ieri nonostante il deludente pareggio casalingo contro il Bologna, il centrale brasiliano riceverà anche un adeguamento dello stipendio passando dagli attuali 200mila euro stagionali a 600mila euro.

Protagonista di una stagione che lo vede mano a mano sempre più in crescita (22 presenze tra Serie A, Europa League e Coppa Italia), il centrale classe 1997 è considerato una vero punto fermo da allenatore e società e – salvo ulteriori acquisti con l’apertura del calciomercato estivo – pare che il naturale sostituto di De Vrij, destinato all’Inter, sia proprio il brasiliano ex Salernitana.