Ufficiale: Ribery firma con la Fiorentina

E’ ufficiale: Franck Ribery è un nuovo giocatore della Fiorentina.

L’arrivo del francese, paventato già da qualche settimana, è adesso certezza.

Il fantasista transalpino era svincolato dal Bayern Monaco, club dove ha passato 12 lunghissimi e trionfanti anni, ben 24 titoli, fra cui ben 9 Bundesliga e la UEFA Champions League 2013.

Ufficialità che arriva in tempi record. L’arrivo del giocatore a Firenze era previsto già per la giornata di oggi, Mercoledì 21 Agosto, e così è stato.

Tuttavia i tempi per l’ufficialità erano ritenuti più lunghi: si pensava per Venerdì, causa cavilli burocratici che avevano severamente impegnato tanto i legali del giocatore quanto il direttore sportivo viola Daniele Pradé.

Tempi come detto battuti, ufficialità già arrivata. Contratto di 2 anni a 4 milioni di € a stagione più bonus per qualche centinaia di migliaia di euro, che potrebbero arrivare anche a un altro mezzo milione di €, cifra variabile in base al numero di partite giocate dal francese.

Firenze è già impazzita per lui, che ricambia l’affetto e l’entusiasmo dimostratogli.

Un giocatore non più giovane, ormai a fine carriera, ma ovviamente di grande esperienza, proprio quel che manca alla Fiorentina di Vincenzo Montella e dell’istrionico neo presidente Rocco Commisso.

Ribery andrà cioè ad affiancare le giovani promesse viola Chiesa – fortemente trattenuto proprio dal suddetto presidente italo-americano-Giovanni Simeone, il giovanissimo e già promettentissimo Vlahovic, Sottil, oltre a un altro esperto, Boateng.

Il giusto mix, quindi, di esperienza internazionale e di nuovo che avanza.

Non ci si aspetta necessariamente che Ribery diventi un titolare inamovibile, ma certamente Montella lo impiegherà, e data l’accoglienza che ha ricevuto, ci son buone premesse perché diventi il beniamino del “Franchi”.

Stadio che quindi diventerà il suo e nel quale ha già giocato, anche se solo una volta e ormai quasi 9 anni e mezzo fà, Martedì 9 Marzo 2010, ovviamente ai tempi del Bayern di van Gaal, che perse 3-2 in casa della Viola allora allenata da Prandelli nel return match degli ottavi di finale di Champions. Ribery giocò quasi tutto il match, sostituito al 90′ da Pranjic. Sconfitta indolore per i suoi, dato il contestatissimo 2-1 dell’andata – con scandaloso arbitraggio di Ovrebo – nella stagione in cui i bavaresi persero la Finalissima contro l’Inter.

Foto postata sull’account “Twitter” ufficiale della Fiorentina che ritrae Ribery con la maglia della sua nuova squadra

Qui di seguito il comunicato ufficiale pubblicato sul sito dal club fiorentino.

 

ACF Fiorentina comunica di aver tesserato il calciatore Franck Ribéry.

Il nuovo calciatore viola sarà presentato domani, giovedì 22 agosto, alle ore 17:30 all’interno della Sala Stampa “Manuela Righini” dello Stadio “Artemio Franchi”.

All’incontro con i media, per ragioni logistiche, potrà essere ammesso 1 solo giornalista per testata. Invitiamo le testate interessate a presenziare alla conferenza stampa a inviare una richiesta d’accredito entro le ore 13:00 di giovedì.

A partire dalle 20:00 lo Stadio Artemio Franchi aprirà i cancelli della Tribuna ai tifosi viola per dare a tutti la possibilità di salutare il nuovo calciatore viola.”

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato