Ufficiale, Mourinho nuovo allenatore del Manchester United

La notizia era ormai praticamente certa dopo la decisione del Manchester United di interrompere il proprio rapporto professionale con Louis Van Gaal, cui non è servita la vittoria della FA Cup per fare cambiare idea ai dirigenti dei Red Devils: Josè Mourinho è infatti ufficialmente il nuovo allenatore dello United, per lui contratto di tre anni (con opzione per il 2020) a cifre record, si parla di 59 milioni di euro complessivi, circa 19,7 milioni a stagione.

Jose Mourinho

José è semplicemente il migliore allenatore del mondo al momento – ha spiegato l’ad del Manchester United Ed WoodwardHa vinto trofei e ispirato giocatori in tutta Europa e, ovviamente, conosce benissimo la Premier League avendola già vinta tre volte. La sua storia di successi è l’ideale per portare avanti questo club“.

Anche lo Special One ha rilasciato le prime dichiarazione da neo tecnico dei Red Devils: “Diventare l’allenatore del Manchester United è un onore speciale. E’ un club conosciuto e ammirato in tutto il mondo, c’è una mistica e un fascino che nessun altro club può eguagliare. Ho sempre sentito una certa affinità con l’Old Trafford al quale sono legato da alcuni importanti ricordi della mia carriera. Ho sempre avuto anche un bel rapporto con i tifosi dello United e non vedo l’ora di essere il loro allenatore e godermi il loro magnifico sostegno negli anni a venire. Mi sento bene, arrivo nel giusto momento della mia carriera per allenare una squadra come lo United. Bisogna essere preparati per guidare club come lo United, essere i migliori allenatori, e io sono pronto. 

Mourinho è pronto a tuffarsi in questa nuova avventura dopo che quella con il Chelsea non si era conclusa come sperava. Dal 2003 ad oggi il portoghese ha alzato al cielo ben 22 trofei tra Portogallo, Inghilterra, Italia e Spagna e resta l’allenatore con la percentuale più alta di vittorie in Premier League posizionandosi davanti ad autentici mostri sacri come Sir Alex Ferguson e Carlo Ancelotti. Il profilo giusto dunque per riportare in alto il Manchester United che quest’anno, nonostante la vittoria in extremis di un trofeo sentito come la Coppa, ha fallito l’appuntamento più importante, ovvero la qualificazione in Champions League.

Per far tornare la sua squadra a lottare per il titolo Mou potrebbe ritrovare Zlatan Ibrahimovic, già punto di riferimento della sua Inter e ad un passo dall’approdo in Premier League. Mourinho è l’ultima tessera di un mosaico che ha visto approdare sulle panchine inglesi nomi blasonati come Guardiola e Conte oltre ai già noti Ranieri, Klopp, Wenger e Pochettino che daranno vita ad un autentico spettacolo il prossimo anno. 

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it