Ufficiale: mercato bloccato per Real Madrid e Atletico Madrid dalla Fifa

Fifa blocca il mercato di Real Madrid e Atletico Madrid fino al giugno 2017 per violazione del regolamento sul trasferimento di giocatori minorenni

La Fifa ha bloccato il mercato di Real Madrid e Barcellona fino a gennaio 2017. (Foto da: news.superscommesse.it)
La Fifa ha bloccato il mercato di Real Madrid e Atletico Madrid fino a giugno 2017. (Foto da: news.superscommesse.it)

La Liga viene nuovamente coinvolta da un altro ed ennesimo scandalo. Ad essere coinvolti sono questa volta i due club più rappresentativi della città di Madrid, ossia il Real Madrid ed l’Atletico Madrid. La Fifa, infatti, ha deciso di bloccare il mercato di queste due formazioni fino all’estate 2017.

L’organo più importante del mondo del calcio, infatti, ha punito queste due compagini per aver violato svariate disposizioni relative all’acquisto di giocatori stranieri minorenni, un po’ come era accaduto al Barcellona circa un anno e mezzo fa.

Oltre al blocco del mercato per la sessione di gennaio e per quella estiva, la Fifa ha multato l’Atletico per una cifra pari ad 822 mila euro, mentre il Real di 328 mila euro.

Le due squadre, così come accaduto ai blaugrana, dovranno necessariamente regolarizzare gli status dei giovani coinvolti entro 90 giorni.

Blocco mercato Real e Atletico: le indagini e l’articolo 19

E’ un fascicolo piuttosto corposo quello che la Fifa ha consegnato alla procura, con oltre 100 pagine che motivano le sanzioni inflitte; sia le Merengues che i Cholchoneros hanno già dichiarato tramite i propri legali che faranno ricorso.

Sicuramente ha stupito, leggendo le carte dell’inchiesta, il fatto che, tra i tanti ragazzini minori di 18 anni coinvolti (39 per la precisione), spicchi quello dei tre figli di Zinedine Zidane, iscritti e tesserati in maniera illegale alle giovanili dei Blancos. Ma qualche dubbio rimane.

Il famoso quanto spinoso articolo 19, infatti, permette, tramite una sorta di clausola, di aggirare tale norma a patto che i ragazzini non vengano allontanati dalla propria famiglia permettendo loro di vivere a fianco dei genitori. Zidane, infatti, vive da molti anni a Madrid ed i figli sono entrati a far parte del club dopo che l’ex giocatore ha preso residenza in Spagna.

Insomma, si dovrà fare ancora molta chiarezza attorno al blocco del mercato imposto dalla Fifa a Real Madrid ed Atletico Madrid. L’inizio di stagione non poteva essere più caldo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€