Ufficiale: Luciano Zauri è il nuovo allenatore del Pescara

Adesso è ufficiale: Luciano Zauri è il successore di Bepi Pillon sulla panchina del Pescara. A pochi giorni dalle amare dimissioni del navigato tecnico, il presidente del club abruzzese Daniele Sebastiani ha optato per una soluzione interna e promosso in prima squadra il tecnico della Primavera Zauri, che ha ottenuto la promozione in Primavera 1 al termine di un campionato sontuoso.

Zauri, classe 1978, sarà alla prima esperienza tra i professionisti: la durata del contratto è annuale con possibilità di rinnovo in caso di promozione. Non si sa ancora a quanto ammonti il compenso, mentre è certo che avrà con sé lo staff del predecessore. La presentazione avverrà domani alle 11.

Abruzzese di Pescina (AQ), Zauri è stato uno dei tantissimi talenti usciti dai cancelli di Zingonia e dell’Atalanta è stato il terzino destro per cinque anni. Dopo un altro lustro alla Lazio, ha giocato per Sampdoria, Fiorentina e Pescara, ove ha chiuso la carriera nel 2014.

Ecco il comunicato del club: “La Delfino Pescara 1936 comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra a Luciano Zauri. Dalla panchina della Primavera direttamente a quella della prima squadra, dopo una stagione esaltante culminata con la vittoria del Girone B del Campionato Primavera 2, per mister Zauri arriva la grande occasione tra i professionisti. La presentazione del nuovo tecnico biancazzurro si terrà giovedì 6 giugno alle ore 11:00 presso la stabilimento “Belvedere” sito in viale della riviera, 52 a Pescara

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana