Ufficiale: Kahn nuovo CEO del Bayern Monaco dal 2021

Una leggenda del calcio è pronta a tornare. Non in campo, dove non compare da ormai quasi 11 anni, ma dietro una scrivania diventando il nuovo Ceo del Bayern Monaco a partire dal 2021. Oliver Kahn tornerà nel club dove ha trascorso quattordici anni della sua vita raccogliendo l’ eredità di Karl-Heinz Rummenigge, che si è detto pronto a lasciare la propria carica per contribuire all’ imminente processo di rivoluzione che riguarderà il club.

La prematura eliminazione riportata in Champions League contro il Liverpool e le numerose difficoltà riscontrate quest’ anno in Bundesliga hanno fatto scattare l’ allarme in Baviera. L’ intera società sarà riformata da cima a fondo per riacquisire competitività non solo nei confini nazionali, ma anche a livello continentale. Già a partite da gennaio qualcosa si è messo perchè ,per quanto riguarda la rosa, sono stati acquistati due difensori Campioni del Mondo quali Lucas Hernandez e Benjamin Pavard.

Tuttavia i cambiamenti coinvolgeranno anche l’ organigramma societario, al cui interno sarà presente anche l’ ex portierone della nazionale teutonica dopo l ‘addio di Rummenigge, Quest’ ultimo difatti ha confermato la notizia: “L’idea è che Oli prenda in carico il mio posto”. D’ altra parte, dopo venti anni di successi ritiene che sia arrivato il momento di dire basta: “Non credo per me ci sia un nuovo contratto in questa tappa, e la giunta direttiva ha dato luce verde. Inoltre, è una scelta che ha senso, Oli è intelligente e conosce il club”.

Tra due anni Kahn ritornerà a casa, dove si spera possa conferire quella mentalità vincente che lo ha contraddistinto durante la sua carriera. D’ altronde una leggenda del suo stampo e con il suo palmares non avrà paura di assumersi questo dovere.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus