Ufficiale: il Manchester United ha acquistato Bruno Fernandes per 80 milioni

Il Manchester United ha trovato l’accordo con lo Sporting per l’acquisto di Bruno Fernandes sulla base di 80 milioni. Esulta anche la Sampdoria che, quando lo cedette allo Sporting, inserì uno clausola che prevedeva il 10% su una futura rivendita.

Dopo un lungo ed estenuante corteggiamento, il Manchester United è riuscito finalmente a strappare un accordo con lo Sporting per l’acquisto di Bruno Fernandes.

I Red Devils hanno trovato un accordo con il club portoghese sulla base 80 milioni di euro, 55 milioni di parte fissa e 25 di bonusmentre il giocatore ha firmato un contratto quinquennale da 6 milioni più bonus a stagione. Cifre che renderanno Bruno Fernandes uno dei centrocampisti più pagati di sempre.

Un corteggiamento quello dello United iniziato la scorsa estate. Durante la sessione estiva di calciomercato, i Red Devils furono vicinissimi ad acquistarlo per una cifra vicino al 60 milioni, ma la trattativa saltò poiché lo Sporting chiese improvvisamente di più per il giocatore.

Negli ultimi giorni sembrava che il Manchester United non volesse accontentare le alte richieste delle Sporting, ma alla fine il club inglese ha deciso di affondare il colpo. Decisiva è stata anche la volontà di Bruno Fernandes che ha dichiarato come fosse il suo sogno giocare in Premier League.

Di questo trasferimento è contenta anche la Sampdoria, soprattutto per la cifra spesa dallo United. Il club blucerchiato, infatti, quando cedette il giocatore allo Sporting per circa 9 milioni, inserì nel contratto una clausola che prevedeva il 10% sulla futura rivendita. La Sampdoria da questa operazione incasserà circa 8 milioni di euro totali.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei