Ufficiale: Gundogan rinnova con il Manchester City fino al 2023

E’ ufficiale il rinnovo di Ilkay Gundogan con il Manchester City.

Il centrocampista tedesco di origini turche prolunga il suo contratto con i Citizens per altri 4 anni, fino al 2023.

Gundogan è al City ormai già da 3 anni, approdato nel 2016 dal Borussia Dortmund, club in cui aveva militato per ben 5 stagioni, dal 2011, 157 presenze e 15 gol, fra i quali c’è anche quello segnato su rigore nella Finalissima di Champions League tutta tedesca del 2013, persa dai suoi 2-1 contro il Bayern Monaco.

I Citizens lo pagarono 27 milioni di € e gli fecero firmale un contratto quadriennale.

Contratto che perciò adesso è prolungato fino al 2023. 

Rivelatisi tutti fumo senza arrosto i rumors sul suo presunto addio a Manchester e alla Premier League, con diversi  club europei alla finestra, fra i quali anche l’Inter.

Rinnovo del contratto accolto con entusiasmo tanto dallo stesso giocatore interessato quanto dalla dirigenza.

Gundogan ha dichiarato di essersi divertito molto in questi primi 3 anni, anni decisamente vincenti, anche se solo a livello nazionale, 2 scudetti, 2 Coppe di Lega, una FA Cup, 2 Community Shield – l’ultima appena pochi giorni fà, Domenica 4 Agosto, contro il Liverpool ai rigori, il tedesco è subentrato all’ora di gioco a David Silva e ha aperto in modo vincente la sequenza dei rigori, realizzando cioè il primo in assoluto.

Contento anche il ds Txiki Begiristan, “Notizia eccellente” il suo commento a riguardo. 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato