Ufficiale, esonerato Bucchi: panchina Sassuolo a Iachini

Al tecnico ex Perugia è stata fatale la sconfitta casalinga di sabato contro il Verona.

Giornata di esoneri oggi per la nostra Serie A. Dopo il fulmine a ciel sereno, o quasi, che ha colpito Vincenzo Montella, ecco arrivare l’esonero annunciato di Cristian Bucchi. Il tecnico lascia la guida degli emiliani dopo la sconfitta casalinga di sabato contro il Verona, che ha risucchiato i neroverdi nella zona rossa della classifica, al quintultimo posto con soli 11 punti conquistati in 14 giornate.

Cristian Bucchi

Ecco il comunicato apparso sul sito ufficiale del club di Squinzi: “L’Unione Sportiva Sassuolo Calcio comunica di aver sollevato mister Cristian Bucchi dall’incarico di allenatore della prima squadra. A mister Bucchi vanno i più sentiti ringraziamenti per la professionalità e la passione dimostrate in questi mesi a Sassuolo“.

Salvo clamorose sorprese a sostituire il tecnico classe ’77 ex Perugia sarà Giuseppe Iachini, che dopo la sfortunata parentesi di Udine (venne esonerato dopo sole 7 giornate) dello scorso anno da maggio a ottobre 2016 è fermo ai box e potrebbe debuttare sulla panchina degli emiliani mercoledì contro il Bari in Coppa Italia. Secondo quanto riporta Sky Sport, l’ex Palermo firmerà col Sassuolo fino al 2019.  Atteso a breve il comunicato ufficiale.