Ufficiale: Dybala rinnova con la Juventus fino al 2022

E’ finalmente arrivata l’ufficialità sul rinnovo del contratto di Dybala, che ha prolungato il proprio contratto con la Juventus fino al 2022 da 7 milioni di euro netti a stagione

Telenovela finita. O, meglio, forse non è mai davvero iniziata. Pochi erano, infatti, i dubbi sulla trattativa tra Paulo Dybala e la Juventus, che hanno deciso di prolungare il proprio matrimonio di altri cinque anni. 

L’attaccante argentino ha firmato il rinnovo del contratto con il club bianconero fino al 2022, quindi due anni in più rispetto al precedente accordo, che scadeva nel 2020, aumentando sensibilmente il proprio ingaggio, ora da 7 milioni di euro netti a stagione, più bonus. 

Buone notizie anche per il Palermo, visto che la Juventus dovrà corrispondere il premio di rendimento di 8 milioni di euro, pagabili in quattro rate annuali da 2 milioni l’unica, a cominciare dalla prossima stagione. 

Con questo accordo, probabilmente i bianconeri hanno messo la parola fine alle tantissime voci di mercato attorno a Dybala e alle insistenti pressioni da parte delle big d’Europa, soprattutto Real Madrid e Barcellona, che non hanno mai nascosto il proprio interesse nei confronti dell’argentino e farebbero carte false pur di portarlo a casa. 

Proseguirà, quindi, a Torino la carriera della Joya, che proverà a confermare di essere l’unico vero erede di Lionel Messi, magari già a partire dalla sfida di ritorno, dopo aver vinto quella di andata realizzando una doppietta, e, magari, permettendo al club bianconero di conquistare il proprio obiettivo di vincere il triplete.

Nel nuovo accordo non c’è alcuna clausola di rescissione, come invece sembrava essere possibile in precedenza, e, molto probabilmente, la valutazione del cartellino del giocatore fatta dalla Juventus non è inferiore ai 120 milioni di euro, che però non potrebbero bastare neanche per sedersi attorno al tavolo delle trattative. 

Ecco il comunicato ufficiale: 

Sono giorni di emozioni forti questi per Paulo Dybala: a meno di quarantotto ore dalla spettacolare doppietta firmata contro il Barcellona, la Joya, in seguito all’accordo raggiunto grazie al lavoro dell’amministratore delegato Giuseppe Marotta e del procuratore del giocatore Pieropaolo Triulzi, sigla il rinnovo del contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2022.

 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia