Ufficiale: David Silva conferma l’addio al Manchester City a fine stagione

David Silva, dopo la partita con il Norwich, ha confermato che a fine stagione dirà addio al Manchester City. Esperienza in Asia anche per lui?

La notizia la si sapeva da un bel po’ e nella giornata di ieri, dopo la sconfitta contro il Norwich, David Silva ha confermato che alla fine di questa stagione lascerà il Manchester City. Il giocatore spagnolo formatosi nelle giovanili del Valencia è arrivato a Manchester dal club spagnolo all’età di soli 24 anni (nel 2010 ndr.) e dopo nove stagioni con il logo dei Citizens stampato sul petto ha deciso di dire stop.

David Silva ha spiegato i motivi che lo hanno portato a questa scelta, affermando come tutto nella vita deve avere un inizio ed una fine: “Ovviamente, è una scelta difficile, sono qui da tanto tempo. Ma tutte le cose belle finiscono: volevo che accadesse così, ad alti livelli. La squadra è cambiata tanto, è sempre migliorata negli anni. Per questo è così difficile rimanere qui a lungo e sono contento di quanto fatto finora”.

Il calciatore spagnolo lascerà dunque il City, ma non il calcio e viene da chiedersi dove potrebbe giocare gli ultimi anni della sua carriera. Si era parlato molto di MLS, ma stando alle ultime notizie, il futuro del giocatore è destinato ad essere in Asia, precisamente in J1-League, massima serie di calcio giapponese. Ad essere interessato a David Silva è il Vissel Kobe degli amici Andres Iniesta e David Villa che a fine stagione dovrebbe salutare Lukas Podolski e lasciare spazio ad un altro illusionista del centrocampo come Don Andres.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei