Ufficiale, colpo Politano per il Napoli

Mancava solo l’ufficialità ed è finalmente arrivata: Matteo Politano è un nuovo giocatore del Napoli. Arriva dall’Inter in prestito biennale con obbligo di riscatto fissato a 19 milioni.

L’affare era dato per fatto già da molto tempo, vista anche la foto pubblicata su Instagram dalla compagna dell’ex Inter qualche giorno fa in cui, con lo sfondo di Castel Dell’Ovo, scriveva “New Home“, eppure l’ufficialità del passaggio di Matteo Politano, dai nerazzurri al Napoli, è arrivata solo oggi.

In molti ricorderanno sicuramente che Politano solo qualche settimana fa aveva posato con la sciarpa della Roma visto che giallorossi e milanesi avevano trovato un accordo sulla base del passaggio dell’ex Sassuolo ai capitolini e di Spinazzola all’Inter, ma una mancata idoneità dell’ex Juventus ai test medici avrebbe poi fatto saltare tutto, rispedendo il numero 16 ad Appiano Gentile e il numero 37 a Trigoria.

Matteo Politano con la maglia del Napoli (Photo Credit: pagina FB SSC Napoli)

Una situazione spiacevole che l’ex Perugia e Pescara non aveva preso bene dal momento che, sotto la gestione di Antonio Conte, non aveva giocato molto e con uno scarso minutaggio alle spalle la sua partecipazione all’Europeo era a rischio.

Ma la situazione ora è totalmente cambiata: il Napoli ha sempre creduto in Politano e con un allenatore come Gennaro Gattuso che lo ha fortemente voluto a Castel Volturno, le possibilità, per il neo numero 21 azzurro, di partecipare alla massima rassegna continentale per nazionali, sono molto più alte.

Inter e Napoli hanno trovato l’accordo per un prestito biennale di 3 milioni e un obbligo di riscatto per i partenopei fissato a 19.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi