Ufficiale: Chiellini lascia la Juventus

Juventus, ufficiale l’addio di Giorgio Chiellini: il difensore lascia dopo 17 anni. Lunedì, nella partita contro la Lazio, l’addio ai tifosi.

Giorgio Chiellini lascia la Juventus: il capitano ha maturato questa decisione comunicandola, dopo la finale di Coppa Italia, ai microfoni della Rai: “Io cedo il posto a tanti giovani, il prossimo anno non ci sarò, lunedì saluterò il mio stadio e quella di Firenze sarà l’ultima partita. Dico ciao con gioia a questa squadra, di cui sarò per sempre il più grande tifoso, perché la Juve ti rimane dentro”.

Dopo diciassette anni di Juventus, si consumerà dunque una delle separazioni più dolorose. Chiellini ha rappresentato per anni l’anima di questa squadra, vincendo ventuno trofei e disputando uno svariato numero di finali, due delle quali in Champions League.

Fonte account “Twitter” ufficiale dello stesso Giorgio Chiellini

Lunedì sera sarà l’ultima apparizione all’Alianz Stadium, davanti ai propri tifosi: “Per tutti voi tifosi che siete sempre stati al mio fianco, vi aspetto Lunedì sera allo Stadium o da casa per gioire e festeggiare con me tutti questi anni di passione bianconera. Vi voglio bene”, ha scritto il difensore livornese nel suo Tweet di commiato.

Avversario sarà la Lazio di Maurizio Sarri, l’ultimo allenatore capace di vincere uno Scudetto alla guida della squadra bianconera. Dopo la Juventus, per Chiellini si apriranno forse le porte dei campionati esteri: si parla di un possibile futuro in MLS, con i LA Galaxy pronti a presentargli un’offerta.

Prima, però, ci sarà il tempo dei saluti: altre due partite e sarà addio alla casacca bianconera. Un addio che si consumerà nello stadio di Firenze, lì dove il giovane Chiellini mosse i primi passi nel massimo campionato professionistico. Dopodiché, sarà il momento di voltare pagina. Chiellini, che per anni è stato mentore di tanti difensori passati in maglia bianconera, lascia il testimone al giovane De Ligt, per una Juve che, complice l’acquisto del giovane Gatti, ha già gettato le basi per il futuro.