Ufficiale: anche Fiorentina-Udinese e Salernitana-Venezia si rigiocheranno

Serie A, il Giudice Sportivo ha deciso che Fiorentina-Udinese e Salernitana-Venezia si disputeranno: “Gare rinviate per causa di forza maggiore”.

Decisione presa: Fiorentina-Udinese e Salernitana-Venezia, gare del campionato di Serie A, inizialmente rinviate per Covid, si giocheranno. A stabilirlo è il Giudice Sportivo Gerardo Mastandrea, che ha inoltre sovvertito l’iniziale verdetto mediante il quale la Fiorentina era stata premiata con la vittoria a tavolino nel match contro i friulani.

Era il 6 gennaio, e l’Udinese veniva fermata dalla ASL territoriale per la presenza di nove casi Covid all’interno del gruppo. Impossibilitata a raggiungere l’Artemio Franchi, alla squadra bianconera era stata inflitta la sconfitta a tavolino, così come stabilito dalle NOIF (Norme Organizzative Interne Federali).

Il Giudice Sportivo ha invece deliberato che il provvedimento dell’ASL costituisce ” Causa di forza maggiore A ciò deve aggiungersi che nessun particolare addebito, anche in termini di carenza di una perfetta diligenza o, al contrario, di compartecipazione causale, può essere imputato alla società Udinese, a fronte di una siffatta tipologia di provvedimento della ASL (al momento valido ed efficace) e, non da ultimo, del contegno tenuto dalla medesima società nella fattispecie”

Si recupererà anche Salernitana-Venezia, importante scontro salvezza anch’esso originariamente in programma lo scorso 6 gennaio. I campani, che hanno già riconquistato il punto di penalizzazione per non essersi presentati sul campo contro l’Udinese, avranno così modo di giocarsi le residue speranze di permanenza in massima serie.