Ufficiale, addio Toronto: Giovinco va all’Al-Hilal

La Formica Atomica riparte dall’Arabia Saudita.

Ufficiale: Sebastian Giovinco lascia il Toronto dopo 4 stagioni. L’ex Juventus si trasferisce in Arabia Saudita all’Al-Hilal, club della Saudi Professional League

A renderlo noto la stessa società canadese sul proprio sito con un comunicato ufficiale. Una cessione dolorosa che i supporters del Toronto non hanno preso bene, dal momento che la Formica Atomica è da subito diventato un idolo per la tifoseria canadese conquistandosi poi a suon di gol il titolo di miglior marcatore di sempre della storia del club.

Sebastian Giovinco lascia dunque il Canada dopo 4 stagioni 83 gol e 64 assist in tutte le competizioni (MLS, MLS Cup playoff, Concacaf Champions League, Campeones Cup e Campionato Canadese, ndr). Il classe 1987, che vanta anche 23 presenze e una rete con la casacca della Nazionale italiana, era arrivato oltreoceano esattamente 4 anni fa dalla Juventus

L’attaccante azzurro ha firmato con l’Al-Hilal un contratto triennale da 10 milioni di euro annui, a fronte dei 7 che attualmente percepiva al Toronto. Un trasferimento che però non è stato del tutto gradito dalla stessa punta italiana che, con un post su Instagram, ha espresso parole al miele per i tifosi ma anche una stoccata alla società.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella