Udinese-Inter, conferenza stampa pre-partita Conte: “Guai a sottovalutare la gara, voglio l’Inter vista contro la Juventus”

Un Antonio Conte molto motivato quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti i temi analizzati dal tecnico in vista del match che i suoi affronteranno contro l’Udinese.

Sulla partita: “Chi sottovaluta questa gara è meglio non scenda proprio in campo. L’Udinese è una squadra con un’identità chiara, e nell’infrasettimanale lo ha ribadito al 100% pareggiando con l’Atalanta. Contro la Juve gli stimoli mentali erano al massimo, non voglia che si faccia l’errore di entrare in campo con meno determinazione”.

Turnover pre-Coppa Italia: “Onestamente non esiste nessun turnover per il campionato, competizione che oltre a poter portare lo scudetto dà anche l’accesso in Champions League. Le nostre idee mentali sono tutte focalizzate qui”.

Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Punte a secco da 3 gare: “Non mi sorprende, questa è una caratteristica delle mie squadre. Anche l’anno scorso fummo uno di quei team capaci di mandare in gol più uomini diversi. Penso sia un pregio”.

Pronostici stagionali: “Come ogni anno questo campionato ha sette squadre sorelle pronte a darsi battaglia per il primato e i 4 posti in Champions, nella prima parte le cose stanno andando in questo modo, nella seconda vedremo chi prevarrà sull’altra, ma la sfida sarà questa qui”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi