Tour de France 2021: Tim Merlier vince a Pontivy. Van der Poel ancora in giallo

Tim Merlier si prende la prima tappa per velocisti del Tour de France, con arrivo a Pontivy. Giornata caratterizzata ancora da molte cadute, che hanno coinvolto diversi big.

Pronostico rispettato al Tour de France 2021, dove a vincere la prima tappa adatta ai velocisti è lo sprinter della Alpecin Tim Merlier. Tappa dal profilo altimetrico più semplice rispetto alle due precedenti, ma certamente non avara di colpi di scena.

Nei 183 chilometri scarsi da Lorient a Pontivy si susseguono le cadute, che hanno già caratterizzato i primi scampoli di questo Tour. Sono andati a terra alcuni dei big, tra l’altro favoriti per aggiudicarsi il successo di tappa. La caduta più clamorosa ha coinvolto Caleb Ewan e Peter Sagan, proprio nel rettilineo finale mentre si preparavano alla volata. Cade anche il fuoriclasse sloveno Primoz Roglic, che sul traguardo accusa un ritardo di minuto rispetto alla maglia gialla, e sarà chiamato a una rimonta se vorrà prendersi il simbolo del primato.

Passage du Tour de France à Chaville : avis aux riverains - Ville de  Chaville

Cadute di gruppo che, nelle prime battute della gara, hanno coinvolto ancora lo sfortunato Dan Martin, nonché uno dei favoriti come Geraint Thomas, costringendo in ultimo Rob Gesink della Jumbo Visma a ritirarsi dalla corsa.

Una tappa caratterizzata da una fuga a cinque che ha preso corpo sin dai primi chilometri, includendo anche la maglia a pois Ide Schelling. L’olandese è rimasto in cima alla classifica scalatori transitando per primo sulla Côte de Cadoudal., per poi rialzarsi ed essere riassorbito dal gruppo così da lasciare i suoi quattro compagni di avventura Jelle Wallays (Cofidis), Michael Schär (AG2R-Citroën), Maxime Chevalier e Cyril Barthe (B&B-KTM), a lavorare sino a una ventina di chilometri dal traguardo.

La bagarre per la volata si è trasformata in un’ecatombe che ha visto due dei velocisti più accreditati alla vittoria finale, Sagan ed Ewan, coinvolti in una caduta. Ne approfitta Merlier, che conferma le sue enormi qualità di sprinter supportato dai compagni di squadra. Non cambia nulla in ottica classifica generale con Alaphilippe distaccato di otto secondi dalla maglia gialla Van der Poel. Terzo è ora Carapaz (Ineos), a 31 secondi dal leader olandese.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus