Tottenham, all in su Alli: offerti 8 milioni a stagione per rinnovo contratto

Ad un anno esatto dall’ultimo rinnovo, con scadenza fissata nel 2022, il giovane prodigio del calcio inglese, Dele Alli potrebbe presto siglare un nuovo accordo con il Tottenham Hotspurs, squadra che l’ha acquistato giovanissimo, e l’ha lanciato nel calcio inglese. Secondo svariati tabloid inglesi, compresi Sun Daily Mirror, gli Spurs e l’entourage del ventunenne centrocampista stanno lavorando all’adeguamento dell’ingaggio, più che al prolungamento vero e proprio dell’accordo.

Al momento Alli guadagna 50.000 sterline a settimana, circa 2 milioni e 400 mila sterline l’anno. La società londinese e gli agenti del calciatore stanno lavorando per triplicare questa somma, facendo arrivare Alli addirittura davanti a Kane, Vertonghen e Lloris fra i calciatori più pagati della squadra del Nord di Londra.

Un modo per cercare blindare un calciatore che sembra quasi unico sul panorama mondiale, per questo cercato da Barcellona, ma anche dai procuratori più importanti del Mondo, Jorge Mendes e Mino Raiola, che stanno provando a battagliare per il cartellino del giocatore. 

Premiato per due anni consecutivi come miglior giovane della Premier League, autore di 32 reti in quasi 100 presenze con la maglia degli Spurs, Dele Alli quest’anno è chiamato ad un salto di qualità, soprattutto in Europa, dove il Tottenham non potrà deludere come l’anno scorso.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€