Torneo Miami 2017: Roger Federer vince su Rafael Nadal in 2 Set

Roger Federer continua la serie inarrestabile di vittorie e dopo gli Australian Open e Indian Wells conquista anche il Torneo Masters 1.000 di Miami, 3° titolo del 2017.

Federer batte per la 3° volta nel 2017 l’eterno rivale Rafa Nadal dopo averlo sconfitto già nella finale degli Australian Open del 29 gennaio a Melbourne e ai sedicesimi di Indian Wells 20 giorni fa.

Con questa salgono a 4 le vittorie consecutive dello svizzero ai danni di Nadal e 14 le vittorie totali contro lo spagnolo che resta comunque in vantaggio negli scontri diretti con 23 vittorie.

Roger Federer torna a trionfare a Miami ad 11 anni di distanza dal 2006 e conquista il 91° Torneo in carriera, 26° Masters 1.000.

Oggi Roger Federer ha battuto Rafa Nadal con il punteggio di 6-3 6-4 con un break per set.

Grazie alla vittoria al Masters 1.000 di Miami Federer da domani salirà al numero 4 in classifica ATP dopo che a fine 2016 era uscito dalla Top Ten.

Nadal con questa finale giocata salirà al 5° posto ATP dopo che anche lui aveva finito il 2016 addirittura fuori dalla Top Ten.

Oggi sono stati sufficienti un ora e 35 minuti allo svizzero per avere la meglio su Rafa e diventare così a 35 anni e mezzo il giocatore più anziano a vincere questo torneo.

Rafael Nadal invece che ha giocato a Miami la sua quinta finale non riesce proprio a vincere questo torneo che continua a mancare nella sua bacheca.

Lo spagnolo ha perso qui in Florida due finali contro Federer, due contro Djokovic e una contro Davydenko.

Cronaca della partita Federer Nadal 6-3 6-4:

Ancora una prestazione superlativa quella regalata questa sera da Roger Federer che ha collezionato nella partita 5 ace ed una percentuale di prime del 63%.
Nadal è stato oggi troppo lento e prevedibile ed incapace di mettere pressione a Federer con il suo gioco.

Il primo set è stato abbastanza equilibrato e senza nessun break fino al 4-3 Federer con entrambi che avevano annullato sin qui 4 palle break.
Quando Nadal va a servire alla ricerca del 4 pari, Federer riesce a strappare il servizio alla seconda palla break.
Questo break decide il primo set perchè Federer va a servire sul 5-3 e porta a casa la prima frazione con punteggio di 6-3.

Nel secondo set tutto scorre liscio sino al 3 pari quando Federer ottiene due palle break ma Nadal in questo caso riesce a salvarsi entrambe le volte.
La prima volta gioca una palla corta e va a rete salvandosi in volè e la seconda prende in contropiede lo svizzero.
Federer poi sul 4 pari riesce a strappare per la seconda volta il servizio a Nadal con una grandissima risposta di rovescio.
A questo punto Federer va a servire per il match e chiude la partita al primo match point.

Ora inizierà la lunga stagione dei tornei su terra battuta che durerà aprile e maggio e vedrà in programma Montecarlo, Barcellona,Estoril, Madrid, Roma per culminare con il Roland Garros che prende il via il 28 maggio prossimo.

Federer intervistato dopo questa vittoria ha fatto capire che si prenderà un periodo di meritata vacanza e l’unico torneo della stagione sulla terra battuta che giocherà dovrebbe essere il Roland Garros: “Probabilmente non giocherò nessun torneo sulla terra, eccezion fatta per Parigi. Il mio corpo ha bisogno di riposo”.

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.