Tennis, ATP CUP: risultati secondo giorno

Tutti i risultati del secondo giorno del torneo

Tutto come previsto. Rafael Nadal e Novak Djokovic, e rispettive squadre, non sbagliano il debutto nella nuova competizione. Bene anche la Francia contro il Cile. Coric batte Thiem ( discontinuo più che mai).

I RISULTATI- L’Argentina tribola leggermente contro la Polonia: Pella vince contro Majchrzak 6-2 2-6 6-2, poi Hurkacz ristabilisce la parità rimontando Schwartzman 6-2 2-6 3-6.

A riportare l’Albiceleste in vantaggio, e alla vittoria, ci pensano Gonzales e Molteni sconfiggendo nettamente lo stesso Hurkacz e Kubot per 6-2 6-4.

Il colpaccio di giornata arriva sempre da Sydney, dove Coric trascina alla vittoria la sua Croazia contro l’Austria di Thiem per 3-0. 

Ad aprire la danza croata è Cilic in una rimonta sofferta contro Novak: 7-6 (4) 4-6 4-6 il risultato dopo due ore e ventisei minuti di gioco. Lo scontro tra numeri uno va ancora alla Croazia: Coric, in una delle sue migliori versioni, spazza via, faticando realmente solo nel primo set un Thiem troppo discontinuo col break sinistro 6-7 (4) 6-2 3-6.

La ciliegina sulla torta austriaca la mettono Dodig e Mektic liquidando Marach e Melzer 6-7 (4) 2-6.

Il Giappone passeggia a Perth contro l’Uruguay dei fratelli Cuevas. A Soeda basta un’ora e diciassette minuti per battere con una facilità disarmante Martin Cuevas 6-1 6-3. 

Nemmeno un’ora invece ha impiegato Nishioka per annientare Pablo Cuevas 6-0 6-1 in appena cinquantaquattro minuti. 

Più vivace, se così vogliamo dire, la partita della vittoria di Matjui/Mclachlan contro Bohar e P.Cuevas: 7-6 (5) 6-4.

Senza problemi anche la Spagna di Rafa Nadal. Il maiorchino, attuale numero uno al mondo, inizia male al servizio ma riesce comunque a tenere al proprio posto posto Basilashivili uscendo con il trionfo per 6-3 7-5.

Prima, Bautista Agut, specialista di inizio stagione, ha passeggiato contro Metreveli: 6-0 6-0 schiacciante ed eloquente.

Nel doppio Carreno Busta e Lopez terminano il lavoro di demolizione: 6-3 6-4 annientatore contro Bakshi e Tsivadze

La Francia rispetta il pronostico e vince con il Cile. I transalpini si impongono sui sudamericani per 2-1 prima con la rimonta di Paire su Jarry ( 7-6 (3) 6-3 6-3) e poi nella sfida tra numeri uno: Monfils batte Garin 6-3 7-5. Irrilevante il successo dei due giocatori cileni nel doppio contro Mahut e Roger-Vasselin per 7-5 6-2.

In discesa anche il debutto della Serbia, vincitrice 3-0 sul Sudafrica. Dajovic lotta contro Harris (3-6 7-6 (4) 6-3)  e porta la squadra capitanata da Djokovic sull’1-0. 

Djoko, attuale numero due, esce vincitore una partita combattutissima e dunque bella ( la migliore di oggi) contro Anderson ( già finalista di Wimbledon 2018, sconfitto proprio da Novak): 7-6 (5) 7-6 (6) che evidenzia l’agonismo vissuto.

Cacic e Troicki non trovano grande opposizione da parte di Klaasen e Roelofse: 6-3 6-2.

RISULTATI IN BREVE

GRUPPO A ( BRISBANE):

Francia- Cile 2-1 

 Paire (Fra) b. Jarry (Cil) 6-7 (7) 6-3 6-3                                                                                            Monfils (Fra) b. Garin (Cil) 6-3 7-5                                                                                                Garin/Jarry (Cil) b. Mahut/Roger Vasselin (Fra) 7-5 6-2.

Serbia-Sudafrica 3-0

Lajovic (Ser) b. Harris (Saf) 3-6 7-6 (4) 6-3                                                                                       Djokovic (Ser) b. Anderson (Saf) 7-6 (5) 7-6 (6)                                                                                Cacic-Troicki b. Klaasen/Roelefsoe 6-3 6-2.

GRUPPO B (PERTH)

Giappone-Uruguay 3-0

Soeda (Gia) b. M. Cuevas (Uru) 6-1 6-3                                                                                           Nishioka (Gia) b. P. Cuevas (Uru) 6-0 6-1                                                                                             Matsui/McLachlan (Gia) b. Behar/P. Cuevas (Uru) 7-6 (4) 6-4.

Spagna-Georgia 3-0

Bautista Agut (Spa) b. Metreveli (Geo) 6-0 6-0                                                                                Nadal (Spa) b. Basilashvili (Geo) 6-3 7-5                                                                             Carreño/F. Lopez b. Bakshi/Tsivadze 6-3 6-4.

GIRONE E (SYDNEY)

Argentina-Polonia 2-1

Pella (Arg) b. Majchrzak (Pol) 6-2 2-6 6-2;                                                                              Hurkacz (Pol) b. Schwartzman (Arg) 4-6 6-2 6-3;                                                                                M. Gonzalez/Molteni (Arg) b. Hurkacz/Kubot (Pol) 6-2 6-4.

Croazia-Austria 3-0

 Cilic (Cro) b. Novak 6-7 (4) 6-4 6-4;                                                                                                    Coric (Cro) b. Thiem (Aut) 7-6 (4) 2-6 6-3;                                                                                            Dodig/Metkic b. Marach/J. Melzer 7-6 (4) 6-2.