Tennis, WTA: Svitolina si conferma campionessa a Dubai, Cibulkova in finale a Budapest

Elina Svitolina si aggiudica il torneo di Dubai per il secondo anno consecutivo difendo così il titolo conquistato appena dodici mesi fa.

Poco più di un’ora di puro dominio da parte della numero tre del mondo che ha spazzato via la russa Kasatkina autrice comunque di un grande torneo.

Nel corso della settimana la giovane russa aveva eliminato Konta e Muguruza, entrambe dopo aver annullato match point, ma le grandi fatiche maturate hanno pesato quest’oggi nell’atto conclusivo.

(Fonte: Twitter)

Dall’altra parte Svitolina ha confermato un ottimo feeling con il torneo degli Emirati Arabi, dominando ieri la tedesca, ex numero uno del mondo, Kerber e proseguendo oggi con il netto successo sulla tennista russa.

Una sola palla break concessa e non sfruttata nel primo gioco del match e poi un dominio assoluto al servizio per la tennista ucraina che ha messo in luce tutto il suo tennis fatto di grande continuità, di splendide accelerazioni e di tanta resistenza fisica.

Per la ventitreenne di Odessa si tratta dell’undicesimo titolo della carriera, il secondo già della stagione e della settima finale consecutiva vinta, numeri davvero positivi che però dovrà confermare anche nei prossimi importanti eventi.

A partire da Indan Wells e Miami nel prossimo mese di marzo, tabelloni ultra competitivi e vere prove generali in vista dei prossimi appuntamenti slam.

A Budapest, invece, continua la corsa di Dominika Cibulkova, prima testa di serie dell’evento international ungherese, che nella semifinale odierna ha superato in due set la tedesca Barthel.

(Fonte: Twitter)

Domani in finale, affronterà, da favorita, la vincente della sfida tra la belga Van Uytvanck e la slovacca Kuzmova.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€