Tennis, WTA: Stephens soffre ma passa, Bertens travolge Trevisan

Archiviata la doppietta Indian Wells-Miami, il Sunshine Double del tennis mondiale, il circuito WTA si presenta con una settimana un po’ interlocutoria che prova ad avviare la stagione su terra battuta.

Le ragazze, infatti, prima di sbarcare in Europa per la primavera tennistica su terra rossa, fanno tappa nel  Premier di Charleston, unico evento rimasto nel calendario su terra verde, e nel torneo International di Monterrey, questo, invece, ancora su cemento.

WTA CHARLESTON

La seconda giornata del torneo è stata fortemente condizionata, in avvio, dalla pioggia e dalle condizioni meteo impervie con freddo e vento che hanno reso problematico il gioco per le varie tenniste impegnate.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Volvo Car Open)

Ha fatto il suo esordio, vincente ma piuttosto complicato, la testa di serie numero uno e campionessa del torneo ormai 3 anni fa, Sloane Stephens che, dopo quasi due ore e quaranta minuti di battaglia, ha piegato, con due tie break, la resistenza della spagnola Sara Sorribes Tormo.

In sessione serale, nell’ultimo match sul campo centrale, ha fatto il suo esordio anche la numero due del tabellone Kiki Bertens che ha travolto, lasciandole appena tre giochi, l’azzurra Martina Trevisan che, nel turno precedente, contro l’ucraina Nadia Kichenok, aveva ottenuto la prima vittoria della carriera nel circuito maggiore.

Nel frattempo, il tabellone ha visto completarsi tutti gli incontri di primo turno con i successi, per esempio, dell’ex top ten Andrea Petkovic, in due set su Varvara Lepchenko, di Danielle Collins, numero undici del seeding, nel derby statunitense contro la connazionale Madison Brengle e di Maria Sakkari, numero quindici, in tre set contro la svizzera Conny Perrin.

WTA MONTERREY

Nell’altro evento in corso di svolgimento in Messico, invece, hanno fatto il loro esordio vincente tutte le principali protagoniste ai blocchi di partenza.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

A partire dalla campionessa uscente ed ex numero uno del mondo Garbine Muguruza che, non senza problemi, soprattutto nel secondo set, ha superato la romena Elena-Gabriela Ruse.

Esordio complesso nel primo parziale anche per la prima favorita del seeding Angelique Kerber che ha dovuto ricorrere al tie break prima di imporsi, in due set, sulla qualificata slovacca Kristina Kucova.

Buona la prima anche per un’altra ex numero uno del mondo, Victoria Azarenka, accreditata in Messico della quinta testa di serie, che ha sconfitto agevolmente la qualificata giapponese Miyu Kato.

Infine, passa al secondo turno anche la quattro volte campionessa del torneo e terza favorita del seeding quest’anno, Anastasia Pavlyuchenkova che ha lasciato le briciole alla connazionale Anna Blinkova dimostrando, una volta di più, il particolare feeling con questo evento. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini