Tennis, WTA: ritorno vincente di Sharapova, bene anche Osaka a Nottingham

Nuova settimana di tennis su erba, grandi ed attesi ritorni e partite già avvincenti nei primi turni, tra Maiorca e Birmingham il circuito WTA scalda i motori in vista di Wimbledon.

WTA MAIORCA

Era la partita più attesa della giornata, il ritorno, dopo quasi cinque mesi, dell’ex numero uno del mondo Maria Sharapova in seguito al nuovo stop per un’altra operazione alla spalla destra.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Mallorca Open)

La russa, scivolata oltre l’ottantesima posizione mondiale, ha fatto suo il match d’esordio nel torneo spagnolo grazie al successo, in due set, contro la slovacca Viktoria Kuzmova, numero 46 del ranking femminile.

Sharapova, che ha beneficiato di una wild card per entrare nel tabellone principale, ha dovuto soffrire nel primo set chiuso solo al tie break dopo aver annullato pure set point, prima di dominare nel secondo, vinto senza cedere nemmeno un game.

Adesso per lei, per un posto nei quarti di finale, ci sarà la sfida super interessante ed avvincente contro un’altra ex numero uno del mondo, la tedesca Angelique Kerber, trionfatrice a Wimbledon lo scorso anno e a segno, ieri, in tre set sulla belga Ysaline Bonaventure.

Ha dovuto ricorrere al terzo set anche la fresca campionessa di Nottingham Caroline Garcia che, reduce dal trionfo domenica nel torneo inglese, ha fatto il suo esordio in Spagna rimontando un set di svantaggio contro la bielorussa Victoria Azarenka.

Infine, successo in rimonta, annullando anche un match point nel tie break del secondo, per la giovanissima Amanda Anisimova, reduce dalla semifinale di Parigi, che ha sconfitto, non senza sofferenza, la qualificata ceca Tereza Martincova.

WTA BIRMINGHAM 

Esordio vincente nel torneo Premier inglese per l’attuale numero uno del mondo Naomi Osaka che ha sconfitto, in tre set dopo quasi due ore di battaglia, la greca Maria Sakkari in un primo turno tutt’altro che semplice.

Adesso per la giapponese ci sarà l’incrocio contro la kazaka Yulia Putintseva che ha liquidato in due comodi set la beniamina di casa, entrata nel main draw con una wild card, Harriet Dart.

Per il resto la grande protagonista della giornata è stata la pioggia che non ha permesso il regolare svolgimento della giornata costringendo gli organizzatori ad annullare alcuni incontri tra i quali l’esordio della campionessa di Parigi Ashleigh Barty opposta a Donna Vekic e di Venus Williams, quest’ultima contro Aliaksandra Sasnovich.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€