Tennis, WTA Miami: la prima semifinale è tra Kontaveit e Barty, sconfitte Hsieh e Kvitova

Un primo verdetto in questo rush finale che conduce alla finale di sabato del WTA Premier Mandatory di Miami è arrivato nella giornata di ieri scoprendo così la prima delle due semifinali del torneo della Florida.

Saranno Anett Kontaveit ed Ashleigh Barty a sfidarsi per un posto nell’atto conclusivo del secondo WTA Premier Mandatory in quella che sarebbe, per entrambe, la prima finale in un evento tanto prestigioso.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La prima a strappare il pass per la semifinale nella parte alta del tabellone è stata la ventitreenne estone Anett Kontaveit che, in un quarto sofferto ed iniziato piuttosto in sordina, ha avuto alla fine la meglio sulla istrionica Su Wei Hsieh protagonista di eccellenti successi contro Naomi Osaka prima e Caroline Wozniacki poi.

La tennista estone, dopo aver perso il primo parziale, ha recuperato un immediato break di svantaggio nel secondo poi dominato per 6 giochi a 2 prima di essere costretta nuovamente a recuperare nel terzo.

Qui, infatti, scivolata sotto per 4-0 con doppio break in favore della tennista asiatica, Kontaveit ha rimontato fino al 5-5 vanificando la chance avuta da Hsieh di servire per il match e inanellando 4 game consecutivi che le sono valsi partita ed incontro.

Come detto, in semifinale, Kontaveit se la vedrà contro l’australiana Ashleigh Barty, di un anno più giovane, che ha vinto in tre set contro la numero tre del seeding Petra Kvitova contro la quale aveva perso in entrambe le precedenti occasioni quest’anno.

Barty, con questo successo, debutterà dalla prossima settimana, per la prima volta tra le prime 10 giocatrici del mondo, un traguardo brillante e meritato per la talentuosa tennista australiana.

Ma anche Kontaveit, intanto, può già sorridere e pure per lei sarà senz’altro best ranking dal prossimo lunedì visto che entrerà per la prima volta tra le migliori 15 giocatrici del mondo.

Insomma, una semifinale tra giovani rampanti, dotate di stili diversi ma di ottimo talento, pronte a scalare ulteriormente le classifiche e ad essere protagonista, ancora in futuro come in questo torneo di Miami, negli appuntamenti più prestigiosi della stagione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini