Tennis, WTA Finals Singapore: Garcia è l’ottava ed ultima qualificata, ecco tutte le giocatrici in gara

Il forfait di Johanna Konta al torneo Premier di Mosca in programma la prossima settimana, ha consentito a Caroline Garcia di ottenere la matematica certezza della sua qualificazione per le WTA Finals di Singapore, ultimo grande appuntamento della stagione, dove competono solo le migliori 8 giocatrici dell’anno.

Garcia ha effettuato una vera e propria incredibile rimonta nelle ultime due settimana, vincendo i tornei di Wuhan e Pechino in questa lunga tournée asiatica e guadagnando ben 1900 punti che l’hanno proiettata tra le prime otto giocatrici della Race in ottava posizione, scavalcando proprio la britannica.

E con il forfait di quest’ultima per un problema fisico al piede nel prossimo torneo di Mosca, Garcia è certa di rimanere numero 8 della Race perché nessuna giocatrice sarà in grado di sorpassarla in classifica con gli ultimi punti in palio nella prossima conclusiva settimana del circuito.

Per Konta si tratta della seconda beffa consecutiva in due anni, dopo essere stata superata in classifica, anche nel 2016, proprio grazie al successo a Mosca, da Svetlana Kuznetsova e sarà così costretta a rimandare ancora il suo esordio nelle WTA Finals.

La britannica paga un pessimo finale di stagione che, dopo la semifinale Wimbledon fino al recente torneo di Pechino, le ha permesso di racimolare davvero pochi punti, uscendo di scena all’esordio in quasi tutti i tornei più prestigiosi.

Garcia invece, alla terza partecipazione a Singapore, la prima però in singolare dopo le due ottenute in doppio con Mladenovic,  si presenta come una delle giocatrici più in forma del momento e sarà pronta a battagliare con tutte le altre big del circuito femminile per conquistare uno dei tornei più prestigiosi della stagione.

Leggendo le partecipanti alle Finals, non sembra esserci una chiara favorita, così come è stato per tutti gli altri grandi tornei della stagione e per questo il torneo promette spettacolo con storie sorprendenti e successi inaspettati, esattamente come negli ultimi due anni, dove a trionfare furono Radwanska (2015) e Cibulkova (2016), clamorosamente assenti in questa edizione.

Non ci sarà quindi la campionessa in carica a difendere il titolo, ma Singapore potrà apprezzare il talento e le prodezze della numero uno del mondo Simona Halep, di Garbine Muguruza, campionessa di Wimbledon, di Karolina Pliskova ed Elina Svitolina, di due ex regine del ranking mondiale come Caroline Wozniacki e Venus Williams e della più giovane Jelena Ostapenko, vincitrice di Parigi.

Un torneo assolutamente da non perdere, dove nulla è scontato e dove ciascuna giocatrice può davvero credere di poter alzare l’ultimo grande trofeo della stagione.

WTA FINALS SINGAPORE:

  1. SIMONA HALEP
  2. GARBINE MUGURUZA
  3. KAROLINA PLISKOVA
  4. ELINA SVITOLINA
  5. CAROLINE WOZNIACKI
  6. VENUS WILLIAMS
  7. JELENA OSTAPENKO
  8. CAROLINE GARCIA