Tennis, WTA Cincinnati: Tsurenko fa fuori Muguruza, si ritira Wozniacki, bene Stephens, out Giorgi

Se la pioggia ha impedito che il tabellone maschile si allineasse completamente agli ottavi di finale, lo stesso si può dire anche per il main draw del Premier 5 femminile.

A partire dall’esordio della numero uno del mondo e recente trionfatrice a Montréal Simona Halep, sospesa in vantaggio per 4-3 nel terzo set contro l’australiana di origini croate Tomljanovic, passando poi per la giovanissima Anisimova interrotta avanti per 4-3 nel primo contro la croata Martic.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La giornata però si era aperta con un grosso scossone, l’eliminazione all’esordio della campionessa in carica Garbine Muguruza, sconfitta in tre set dalla ucraina Lesia Tsurenko dopo aver sprecato un ingente vantaggio nel parziale decisivo.

Con questa sconfitta Muguruza uscirà clamorosamente dalle prime dieci del mondo, mentre Tsurenko torna a vincere contro una top ten per la prima volta dal 2015.

Esordio amaro anche per la numero due del seeding Caroline Wozniacki che è costretta al ritiro per un problema fisico dopo aver perso il primo set contro l’olandese Kiki Bertens, mentre esce a sorpresa anche la testa di serie numero nove del main draw Karolina Pliskova che ha ceduto in tre set alla giovane bielorussa Aryna Sabalenka.

Buon esordio invece per la campionessa di New York e recente finalista a Montréal Sloane Stephens che liquida in due set la tedesca Maria, mentre deve sudare molto di più la campionessa di Wimbledon e quarta testa di serie Angelique Kerber che supera solo per 7-5 al terzo la russa Pavlyuchenkova.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Sconfitta pesante invece per l’azzurra Camila Giorgi, unica rappresentante italiana nel main draw che ha racimolato appena quattro giochi contro la statunitense Madison Keys vincente con un duplice 6-2.

Infine, successi per la numero quindici Elise Mertens, al tie break del terzo contro Peterson, per la numero sedici Ashleigh Barty, in due su Kanepi, e per l’estone Anett Kontaveit, lasciando appena quattro giochi alla greca Sakkari.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini