Tennis, WTA Abu Dhabi: la prima finale dell’anno è Sabalenka-Kudermetova

Una ha vinto gli ultimi due tornei del circuito WTA, gli eventi di Ostrava e Linz che hanno chiuso lo scorso anno, l’altra, invece, non aveva mai raggiunto una finale in carriera: Aryna Sabalenka contro Veronika Kudermetova è la sfida che assegna il primo titolo del 2021.

Sorprendente a metà la prima finale femminile dell’anno, lo scontro tra la giocatrice più calda del circuito, in striscia positiva da ben 14 incontri, e una ragazza in continua costante ascesa nelle ultime due stagioni ma per la prima volta nell’atto conclusivo di un torneo.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Aryna Sabalenka, quarta testa di serie del torneo negli Emirati Arabi, ha strappato per prima il pass per la finale con un netto e convincente successo ai danni della greca Maria Sakkari (6-3 6-2), reduce da scalpi prestigiosi nei turni precedenti contro Kenin e Muguruza.

Ma la tennista bielorussa, già vincente in tre dei precedenti quattro incontri, ha avuto la meglio anche in questa sfida a suon di vincenti, dirompente con il servizio e nei colpi da fondo campo, propensa alla verticalizzazione, sempre in spinta ma con, in apparenza, qualche margine in più rispetto al passato.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

L’altra semifinale del torneo, invece, ha visto proseguire l’imponente corsa della russa Veronika Kudermetova che, dopo aver piegato due teste di serie, Kontaveit all’esordio e, soprattutto, Svitolina nei quarti, ha gestito con personalità le insidie offerte dalla giovanissima ucraina Marta Kostyuk (7-6 6-4), nome senz’altro da tenere d’occhio per il futuro.

Tra Sabalenka e Kudermetova non ci sono precedenti e la sfida, per entrambe, ha significati aggiuntivi oltre al titolo in palio: per la bielorussa, in caso di successo, si tratterebbe di best ranking di numero 7, mentre per la russa, già certo adesso di ritoccare il suo miglior piazzamento (per ora 36), potrebbe esserci in palio una testa di serie per Melbourne andando ad occupare la posizione numero 33.

Insomma, è soltanto la prima finale dell’anno ma promette già grande spettacolo, una favorita d’obbligo, in striscia positiva, già abituata a certi incontri e apparentemente implacabile, contro un’avversaria, però, ugualmente in fiducia e desiderosa di rendersi già da adesso grande protagonista.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it