Tennis, Wimbledon Femminile 2019: avanti Pliskova, Halep e Svitolina, ancora super Gauff

La parte bassa del tabellone femminile di Wimbledon 2019 si è allineata agli ottavi di finale che, come da tradizione, andranno in scena tutti lunedì nell’imperdibile Manic Monday che apre la seconda settimana dei Championships.

Continua la corsa di una delle favorite per la vittoria finale del torneo, Karolina Pliskova, che ieri ha dovuto sudare non poco in uno dei match più attesi della giornata contro la sempre pericolosa ed imprevedibile Su Wei Hsieh.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La tennista ceca, terza testa di serie e fresca vincitrice sull’erba di Eastbourne, dopo aver conquistato comodamente il primo set si è poi ritrovata lottare in un terzo parziale equilibrato ed avvincente vinto con un unico break e sostenuta dal servizio dominante.

Adesso per lei, per centrare per la prima volta l’accesso nei quarti dello slam su erba, ci sarà il derby tutto ceco contro la giovane connazionale Karolina Muchova che ha sorpreso tutti superando la numero 20 del seeding, l’estone Anett Kontaveit.

Nell’altro match più atteso del quinto giorno a Wimbledon, Simona Halep ha avuto la meglio, in una sfida tra ex numero uno del mondo e campionesse slam sulla bielorussa Victoria Azarenka caduta vittima di un eccessivo numero di errori non forzati, ben 33 in appena 66 minuti di gioco.

Negli ottavi Halep se la vedrà contro la sorprendente statunitense Cori Gauff, classe 2004, proveniente dalle qualificazioni, che aveva fatto già innamorare il pubblico inglese con i suoi successi su Venus Williams e Magdalena Rybarikova e che ieri ha replicato in un incredibile match contro la slovena Polona Hercog.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Gauff, ritrovatasi presto sotto per 6-3 5-2 ha annullato due match point prima di avere la meglio in un combattuto tie break del secondo e, poi, in un altro avvincente parziale conclusivo vinto con enorme personalità.

Successo in tre set anche per l’ucraina Elina Svitolina che, in una sfida molto equilibrata, ha trovato il successo alla distanza, dopo una strenua lotta contro la greca Maria Sakkari e adesso sfiderà la croata Petra Martic, vincente in tre set contro la statunitense Danielle Collins.

Infine, continua anche la splendida corsa della classe 2000 Dayana Yastremska, per la prima volta agli ottavi di un major grazie al successo in due set contro la svizzera Viktoria Golubic e che adesso attenderà la cinese Shuai Zhang, vincente, un po’ a sorpresa, in due set, contro la danese Caroline Wozniacki, ex numero uno del mondo. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€