Tennis, Wimbledon 2018 Femminile: strepitosa Giorgi, avanzano anche Pliskova e Serena Williams, out Venus

Non terminano mai le sorprese nel tabellone femminile di questa edizione dei Championships di Wimbledon e, ogni giorno, una potenziale favorita esce di scena.

Nella quinta giornata del torneo a cadere è stata la cinque volte campionessa del torneo e finalista uscente Venus Williams che ha ceduto per 8-6 al terzo set contro la sempre temibile olandese Kiki Bertens.

Nel corso del match, Bertens aveva già sprecato la chance di chiudere il match al servizio prima di cedere al tie break il secondo parziale e di ritrovarsi a lottare punto a punto in un terzo e decisivo set estremamente equilibrato.

(Fonte:Twitter)

Alla fine, però, con una freddezza inaspettata, Bertens ha chiuso in suo favore la partita qualificandosi così per gli ottavi di finale dove troverà Karolina Pliskova, unica top ten rimasta nella parte bassa del tabellone, che ha superato in rimonta, non senza problemi la romena Buzarnescu.

Continua la grande corsa di Camila Giorgi, unica italiana in tabellone fin dall’inizio del torneo, grazie al successo in rimonta, con match point annullato, sulla ceca Siniakova.

Per la tennista azzurra si tratta del terzo ottavo di finale in un torneo dello slam, il primo dopo New York 2013 ed il secondo a Wimbledon dopo quello raggiunto sei anni fa.

(Fonte:Twitter)

Negli ottavi Giorgi affronterà, in un match alla portata, la russa Ekaterina Makarova che, nella sfida tra ex top ten ha sconfitto in rimonta la ceca Safarova.

Prosegue anche il torneo di Serena Williams e la caccia ad un ennesimo titolo slam, probabilmente più inaspettato e speciale di altri.

La statunitense ha sconfitto in due set, entrambi molto equilibrati, la transalpina Mladenovic e affronterà lunedì la qualificata russa Rodina che ha sorpreso in tre set Madison Keys.

Infine, continua anche la corsa di Donna Vekic che, dopo aver eliminato all’esordio la numero quattro del mondo Sloane Stephens, batte in due set la belga Wickmayer ed accede per la prima volta in carriera agli ottavi di finale di un torneo dello slam dove sfiderà Julia Goerges, numero tredici del seeding e vincente per 10-8 al terzo contro la ceca Strycova.