Tennis, NextGen ATP Finals: Chung in semifinale, fuori Quinzi, vince ancora Coric

La seconda giornata delle NextGen ATP Finlas di Milano ha consegnato i primi verdetti entrambi nel girone A dove Hyeon Chung ha staccato il pass per le semifinali guadagnandosi il primo posto, mentre Gianluigi Quinzi è stato matematicamente eliminato.

Ad aprire la giornata è stato però il match del gruppo B tra i due perdenti del martedì, ovvero il russo Karen Khachanov e lo statunitense Jared Donaldson.

Tra i due, nella giornata precedente, aveva impressionato di più il russo nel derby contro Medvedev, ed infatti è lui a conquistare il primo successo nel torneo e a mantenere vive le speranze di approdare in semifinale.

Khachanov ha approfittato della maggiore potenza dei suoi colpi e di un Donaldson arrivato un po’ spento a questo finale di stagione per guadagnarsi la chance di giocarsi il tutto per tutto nell’ultimo match del round robin.

L’altro match del girone B è stato invece, quello cha ha chiuso il programma e che ha visto Borna Coric sfidare Danil Medvedev.

La regolarità del croato è stata la chiave di un match che ha visto, stranamente, diversi cambi lunghi ed intensi, che, il più delle volte, Coric ha finito per portare a casa grazie ad un non forzato del russo o ad un ottimo vincente da parte sua.

Nonostante le due ottime performance contro Donaldson e Medvedev, Coric non è ancora certo di giocare la semifinale venerdì a causa del secondo parziale perso ieri sera contro il russo, ma le possibilità sono comunque decisamente alte.

Nel gruppo A invece, come anticipato, sono arrivati i primi due verdetti con la qualificazione alla semifinale da primo del girone di Chung e l’eliminazione di Quinzi.

Il coreano ha infatti sconfitto anche la testa di serie numero uno Rublev in 3 set, mentre l’azzurro ha ceduto in 4 al giovanissimo canadese Shapovalov.

Oggi, Rublev e Shapovalov si sfideranno per giocarsi l’accesso alle semifinali come secondo del girone in un match che promette assoluto spettacolo.