Tennis, Miami: Chardy elimina Dimitrov, avanti del Potro e Cilic, bene anche Chung

Ancora sorprese nel secondo Master 1000 della stagione a Miami dopo l’eccellente eliminazione di Federer nella giornata di sabato.

A cadere, questa volta è il bulgaro Grigor Dimitrov, testa di serie numero tre, che cede in due set al francese Jeremy Chardy che conferma il buon periodo di forma.

(Fonte: Twitter)

Continua invece lo straordinario momento di Juan Martin del Potro che centra gli ottavi di finale anche a Miami grazie al successo in due set sul rientrante Kei Nishikori e sfiderà al prossimo turno il serbo Krajinovic.

(Fonte: Twitter)

Avanza in modo convincente anche il numero due del seeding Marin Cilic che supera in due set il canadese Pospisil e si qualifica per gli ottavi di finale dove sfiderà lo statunitense John Isner in una partita di grandi servizi.

A proposito di bombardieri, avanza anche Milos Raonic che, dopo la semifinale di Indian Wells, raggiunge la seconda settimana di un altro Master 1000 grazie alla buona affermazione sull’argentino Schwartzman in due set.

(Fonte: Twitter)

Continua a brillare, inoltre, il giovane coreano Hyeon Chung che travolge il qualificato statunitense Mmoh e si qualifica per gli ottavi di finale dove non sfiderà un altro NextGen statunitense come Donaldson, bensì il portoghese Joao Sousa che rimonta un set al giovane americano e si impone al terzo.