Tennis, Australian Open 2019 Maschile: esce anche Fognini, Djokovic, Zverev e Nishikori volano agli ottavi

Purtroppo finisce alla sesta giornata l’avventura dei colori azzurri agli Australian Open 2019 con l’uscita di scena anche dell’ultimo superstite rimasto nel tabellone maschile, Fabio Fognini.

Il tennista ligure, accreditato della 12esima testa di serie, è stato sconfitto, per la sesta volta in altrettanti scontri diretti dallo spagnolo Pablo Carreno Busta, giocatore regolare e fisico che ha storicamente dato fastidio a Fognini.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

E l’esito, anche in questo terzo turno di Melbourne, è lo stesso dei precedenti cinque incontri con il ligure incapace di far male con continuità al tennis continuo ed avvolgente dell’avversario finendo per commettere tanti, troppi errori.

Al prossimo turno Carreno Busta se la vedrà contro Kei Nishikori, testa di serie numero 8, che dopo due battaglie nei primi due turni, ha avuto la meglio con più facilità sul portoghese Joao Sousa.

Nessuna problema anche per Alexander Zverev, quarto favorito del seeding e alla caccia del primo grande traguardo in un torneo major dopo il successo, bellissimo, alle ATP Finals di Londra dello scorso novembre.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Zverev, che era stato costretto al quinto set nel turno precedente. ha invece passeggiato per raggiungere il suo primo ottavo di finale agli Australian Open grazie ad un netto successo sulla wild card locale Alex Bolt.

Agli ottavi il giovane tedesco affronterà in una sfida per nulla semplice e sicuramente intrigante l’ex top ten Milos Raonic che, dopo aver sconfitto due ossi duri come Nick Kyrgios e Stan Wawrinka, ha superato in modo netto e convincente il francese Pierre-Hugues Herbert.

Piccolo passaggio a vuoto nel terzo set che costa il primo parziale perso del torneo per il numero uno del mondo Novak Djokovic che, ad un passo dal chiudere la gara avanti di due set e un break, si fa rimontare dal giovane Denis Shapovalov prima di dominare il quarto.

Agli ottavi Djokovic affronterà il russo Daniil Medvedev che ha liquidato in tre comodi set il belga David Goffin mostrando lampi di ottimo tennis.

Infine, nell’ultimo ottavo della parte alta del tabellone maschile degli Australian Open, saranno il croato Borna Coric ed il francese Lucas Pouille a contendersi un posto nei quarti, per entrambi, per la prima volta in carriera.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Il ventiduenne croato ha rimontato un set di svantaggio prima di imporsi in quattro sul serbo Filip Krajinovic mentre il transalpino è stato costretto al quinto dopo aver sprecato un match point nel tie break del terzo prima di avere la meglio sul giovanissimo australiano Alexei Popyrin.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus