Tennis, ATP: Zverev fatica ma passa a Ginevra, out Tsonga a Lione

Ultima settimana di preparazione al Roland Garros per quanto riguarda il circuito ATP, ultima settimana di punti e di ricerca della condizione tra Ginevra e Lione.

ATP GINEVRA

Non è stata una stagione sul rosso brillante per Alexander Zverev che, se un anno fa si presentava al Roland Garros con vittorie e belle soddisfazioni, in questo 2019 tutto invece è andato storto.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Geneva Open)

A parte il quarto di finale raggiunto nell’ATP Master 1000 di Madrid, il tedesco, attuale numero cinque del mondo, ha sempre perso piuttosto presto in tutti gli eventi più importanti, incapace di difendere i tanti punti accumulati invece dodici mesi fa.

Così ecco che è arrivata la necessità, in emergenza, di mettere partite sulle gambe anche in questo ultimo evento prima di Parigi, il torneo di Ginevra dove Zverev, accreditato della prima testa di serie, ha strappato ieri il pass per la semifinale.

Non è stato affatto semplice, ma il tedesco, costretto al terzo set, ha comunque avuto la meglio sul boliviano Hugo Dellien e se la vedrà quest’oggi contro l’argentino Federico Delbonis che ha sconfitto, nell’ultimo match di giornata, in due set, lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas.

Nella parte bassa del tabellone, invece. avanzano il giovane cileno Nicolas Jarry ed il numero cinque del tabellone, Radu Albot, a segno rispettivamente su Taro Daniel e Damir Dzumhur e rivali quest’oggi per un posto in finale. 

ATP LIONE

Tutte e quattro le prime teste di serie erano ancora in gara nel giovedì del torneo dedicato ai quarti di finale ma solo quelle della parte alta hanno centrato l’accesso alle semifinali del torneo.

Continua infatti la corsa, nel torneo francese, del numero uno del seeding Nikoloz Basilashvili, vincente in due set contro Jo-Wilfried Tsonga e prossimo avversario del numero quattro,  il giovanissimo Felix Auger-Aliassime, a segno in tre set contro lo statunitense Steve Johnson.

Sorprese, invece, nella parte bassa del tabellone dove il francese Benoit Paire e lo statunitense Taylor Fritz hanno entrambi avuto la meglio, al tie break del terzo, rispettivamente sulla terza e la seconda testa di serie, il canadese Denis Shapovalov e lo spagnolo Roberto Bautista Agut.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini