Tennis, ATP: super Sonego ad Antalya, Fabbiano travolgente ad Eastbourne

L’ultima settimana su erba del circuito ATP in preparazione al gran finale nel terzo slam stagionale a Wimbledon si colora di azzurro e, tra Eastbourne ed Antalya, due italiani sono ancora in corsa in cerca di un’impresa.

ATP ANTALYA

Splendido successo di Lorenzo Sonego nel torneo turco su erba giunto alla sua terza edizione nel quale il tennista torinese sembra aver trovato le giuste misure, sorretto soprattutto da un devastante servizio.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Federtennis)

Sonego, costretto alla lotta fin dal primo turno, non si è tirato indietro nemmeno nei quarti di finale dove, in due ore e venticinque minuti di gioco, ha piegato, in rimonta, il francese Adrian Mannarino fresco vincitore, sull’erba, del torneo di ‘s-Hertogenbosch.

Adesso per lui, alla prima semifinale in un evento del circuito maggiore della carriera, ci sarà la sfida, decisamente alla portata, contro Pablo Carreno Busta che ha sconfitto in rimonta l’australiano Bernard Tomic.

Nell’altra parte del tabellone, invece, vola in semifinale il giovanissimo Miomir Kecmanovic che ha fatto suo il derby tutto serbo contro il connazionale Viktor Troicki sconfitto in due set.

Adesso per il talentuoso NextGen ci sarà l’incrocio contro il numero tre del tabellone, testa di serie più alta ancora in gara, l’australiano Jordan Thompson che ha approfittato del ritiro del campione uscente, il bosniaco Damir Dzumhur.

ATP EASTBOURNE

Non si ferma più Thomas Fabbiano che, dopo aver superato indenne i due turni di qualificazione previsti, ha fatto tre su tre nel tabellone principale centrando così le semifinali.

Il tennista azzurro ha ottenuto, nei quarti di finale, la vittoria fin qui più prestigiosa del suo torneo contro il francese Gilles Simon, sesta testa di serie e finalista pochi giorni fa al Queen’s.

Adesso per Fabbiano ci sarà il gigante statunitense Sam Querrey, sempre particolarmente a suo agio sull’erba, che ha superato in due set lo spagnolo Fernando Verdasco.

Nella parte alta del tabellone, invece, prosegue il cammino del beniamino di casa ed unica testa di serie ancora in corsa, il numero tre Kyle Edmund che ha sconfitto in rimonta il connazionale Daniel Evans.

Ora per lui, per ottenere un posto in finale, ci sarà il match contro il giovane statunitense Taylor Fritz che ha battuto in due set il polacco Hubert Hurkacz.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€