Tennis, ATP: Querrey piega Fabbiano, sospeso Sonego in Turchia

Eastbourne ed Antalya, gli ultimi due eventi del circuito ATP in preparazione a Wimbledon stanno giungendo al termine ed hanno regalato, quasi fino all’ultimo, presenze italiane come protagonisti.

ATP EASTBOURNE

Si ferma ad un passo dalla finale la grande corsa di Thomas Fabbiano, proveniente dalle qualificazioni e spintosi fino alla semifinale nel torneo inglese su erba.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Il tennista pugliese ha dovuto cedere, in tre set, contro un redivivo Sam Querrey, sempre storicamente a suo agio sui prati verdi.

Lo statunitense si è imposto in tre set centrando così l’accesso alla finale dove se la vedrà in un derby tutto a stelle e strisce contro il connazionale Taylor Fritz.

Il giovane statunitense classe 1997 ha avuto la meglio, con autorevolezza e personalità del numero tre del tabellone, il beniamino di casa Kyle Edmund, superato in due set dopo un avvincente tie break nel primo parziale.

Questa finale sarà il quinto precedente tra i due con un bilancio che è in perfetta parità con due successi a testa, nessuno su erba, l’ultimo lo scorso autunno sul cemento di Shanghai vinto dal veterano dei due, Querrey.

ATP ANTALYA

Nell’altro evento in programma, invece, Lorenzo Sonego ha dovuto fare i conti con la pioggia che, proprio sul più bello ha interrotto il suo incontro con lo spagnolo Pablo Carreno Busta.

Il tennista torinese era già ad un passo dal traguardo, avanti di un set e nel punteggio anche nel secondo, ma prima la forza agonistica dello spagnolo, che ha salvato alcuni match point, poi la pioggia gli hanno messo i bastoni tra le ruote sospendendo il tutto sul 5-5.

I due torneranno in campo questa mattina per terminare l’incontro e scoprire chi, più tardi, sfiderà poi il giovane serbo Miomir Kecmanovic che ha centrato la prima finale della carriera grazie alla vittoria, in rimonta, con tre tie break, sull’australiano Jordan Thompson.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€