Tennis ATP Master 1000 Roma: Djokovic travolge Thiem, Zverev centra la prima finale in un 1000

Novak Djokovic torna in finale agli Internazionali d’Italia dopo aver travolto l’austriaco Dominic Thiem in meno di un’ora, con il netto punteggio di 6-1 6-0.

Il serbo non lascia scampo al giovane avversario recentemente finalista a Madrid e vincitore nel turno precedente contro Rafael Nadal, e si impone grazie ad una performance ai limiti della perfezione.

 

L’ex numero uno del mondo che non trionfa a Roma da due anni, ha spazzato via l’avversario grazie ad una prova incredibile con i fondamentali da fondocampo, cercando sempre profondità ed incisività per non permettere a Thiem di mettere i piedi dentro il campo, prendendo l’iniziativa e martellando a destra e a sinistra.

Djokovic è perfetto al servizio ed in risposta, estremamente carico fin dai primi quindici sottolineati com “c’mon” e incitamenti.

La partita delude gli spettatori, perché non parte mai e si risolve con un dominio incontrastato del serbo che sembra tornato sugli standard che gli hanno permesso di annichilire tutti i suoi avversari fino a dodici mesi fa.

In finale il serbo troverà il futuro numero uno del tennis, che però è già piacevolissimo presente, Alexander Zverev.

 

Il tedesco gioca una partita solida e matura contro il big server John Isner, approfittando di un leggero passaggio a vuoto nel primo parziale per scappare subito avanti nel punteggio.

E nonostante il tie break, terra di conquista di John, ceduto per 7 punti a 5, il talento della NextGen, ha dominato il terzo set concedendo un unico gioco all’avversario, riuscendo a strappargli il servizio ben due volte.

Per Zverev si tratta della prima finale in carriera in un Master 1000, ma è l’ennesima conferma di una crescita costante che sta portando la giovane promessa a diventare una delle più belle realtà di questo sport.

RISULTATI SEMIFINALI MASTER 1000 ROMA:

[16] A.Zverev b. J.Isner 6-4 6-7(5) 6-1

[2] N. Djokovic b. [8] D. Thiem 6-1 6-0