Tennis, ATP Master 1000 Madrid: Nadal travolge Wawrinka, Thiem elimina Federer, out Zverev

Giornata super intensa a Madrid per i quarti di finale dell’ATP Master 1000 in corso di svolgimento sui campi della Caja Magica, nel quarto appuntamento di questo livello della stagione dopo Indian Wells, Miami e Montecarlo.

A splendere nel venerdì di Madrid è soprattutto Rafael Nadal che, nella sessione serale, ha travolto in poco più di un’ora, lasciando appena tre giochi, lo svizzero Stan Wawrinka incapace di far fronte ad una versione in deciso crescendo del maiorchino.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Adesso per Rafa, per un posto in una nuova finale nel torneo di casa, ci sarà lo scontro generazionale contro il giovane NextGen Stefanos Tsitsipas che ha eliminato il campione uscente dell’evento spagnolo, Alexander Zverev in tre set avvincenti ed equilibrati.

Tra Nadal e Tsitsipas ci sono già ben tre precedenti, due nelle finali di Barcellona e Toronto dello scorso anno ed uno in semifinale, quest’anno a Melbourne, tutti vinti dallo spagnolo, inevitabilmente favorito anche oggi.

Nella parte alta del tabellone dell’ATP Master 1000 di Madrid, invece, esce di scena Roger Federer, abile comunque a raggiungere i quarti e a mettere in seria difficoltà uno dei tennisti più pericolosi sulla superficie, al suo primo torneo sulla terra rossa.

Il campione svizzero ha avuto la peggio contro il finalista delle ultime due edizioni Dominic Thiem che, dopo aver perso il primo set è cresciuto in modo esponenziale al servizio e con i colpi da fondo campo e, salvando pure due match point nel tie break del secondo, si è poi imposto al terzo.

Oggi, in una semifinale super attesa ed avvincente, se la vedrà contro il numero uno del mondo Novak Djokovic che ieri ha approfittato del forfait del suo avversario, il croato Marin Cilic, ko per un virus gastrointestinale.