Tennis, ATP e WTA: Osaka splende in casa, Medvedev ancora in finale, Tsonga sfida Bedene a Metz

In attesa del primo grande Premier della stagione a Wuhan, il circuito femminile ha fatto tappa ad Osaka mentre quello maschile, prima di lanciarsi nella tournée asiatica, ha sostato a San Pietroburgo e Metz per due eventi indoor.

WTA OSAKA

Brilla la stella della beniamina di casa Naomi Osaka nel WTA Premier giapponese che, da quest’anno, ha spostato la sua sede rispetto a Tokyo dove dodici mesi fa, invece, la nipponica aveva perso.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Quest’anno è sembrata, fin dall’inizio, in buona condizione, e, soprattutto, sempre più convincente con il passare dei match dopo la delusione newyorchese quando non solo non ha difeso il titolo ma non c’è andata nemmeno vicina.

Osaka in casa ha piegato, nella finale del torneo, la russa Anastasia Pavlyuchenkova, alla prima finale stagionale dopo un 2019 poco entusiasmante, lasciandole appena cinque giochi e tornando così al successo dopo 9 mesi, dalla vittoria di inizio anno a Melbourne.

Per la giapponese si tratta del quarto titolo in carriera dopo Indian Wells e i due slam di Melbourne e New York ma soprattutto si tratta di un passo in avanti importante per provare a conquistare, in queste ultime settimane dell’anno, un posto alle WTA Finals di Shenzhen, il Master con le migliori otto al mondo.

ATP SAN PIETROBURGO

Quinta finale negli ultimi cinque eventi disputati per Daniil Medvedev, senza dubbio il tennista più caldo del momento e particolarmente ispirato anche sul suolo di casa dopo la splendida tournée nordamericana.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Medvedev ha sconfitto con un duplice 7-5 il qualificato bielorusso Egor Gerasimov e se la vedrà adesso contro Borna Coric, numero quattro del seeding, che ha rimontato ancora, questa volta contro il portoghese Joao Sousa spazzato via al terzo.

ATP METZ

Sarà tra Jo-Wilfried Tsonga ed Aljaz Bedene la finale del torneo indoor francese che, esattamente come lo scorso anno, e come in gran parte delle sue edizioni, proverà ad incoronare un tennista di casa.

Tsonga ha sconfitto in due set, per la precisione con due tie break, il connazionale Lucas Pouille mentre Bedene ha rimontato un set di svantaggio ad un altro giocatore transalpino, Benoit Paire, sconfitto alla distanza.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€