Tennis, ATP e WTA: fuori Giorgi, bene Kvitova, eliminati Bolelli e Fabbiano, ok Zverev e Chung

Con i tornei di Madrid e Roma nel mirino tanti giocatori e giocatrici stanno continuando la loro preparazione nei vari appuntamenti in corso di svolgimento in questa nuova settimana su terra rossa.

ATP MONACO

Vola in semifinale il campione uscente del torneo, padrone di casa e prima testa di serie Alexander Zverev che oggi ha sconfitto in due comodi set il connazionale Struff.

(Fonte: Twitter)

Solo pochi giorni fa, a Montecarlo, Zverev era stato costretto al terzo set dallo stesso avversario, mentre oggi ha decisamente impiegato meno tempo ed affrontato meno problemi.

Domani, per un posto in finale, sfida equilibrata ed affascinante contro il giovane coreano Chung, semifinalista a Melbourne ad inizio anno, che ha superato in due set lo slovacco Klizan.

Nella parte bassa del tabellone, invece, sorprende in parte il successo del tedesco Philipp Kohlschreiber sullo spagnolo Bautista Agut soprattutto per il punteggio, piuttosto netto, con un duplice 6-4.

Domani, in semifinale, sarà derby tutto tedesco contro il più giovane connazionale Maximilian Marterer che in giornata si è sbarazzato dell’ungherese Fucsovics.

ATP ISTANBUL

Esce di scena ai quarti di finale Thomas Fabbiano che, dopo aver sconfitto ieri il bosniaco Dzhumur seconda testa di serie del torneo, ha ceduto piuttosto nettamente all’esperto francese Jeremy Chardy.

Il tennista transalpino domani, se la vedrà con il giapponese Taro Daniel che ha superato in tre set combattuti il brasiliano Dutra Silva.

Nella parte alta, invece, vola in semifinale il tunisino Malek Jaziri che rimonta un set di svantaggio e supera in tre la settima testa di serie del torneo, il ceco Vesely.

ATP ESTORIL

Prosegue il gran momento di forma del giovane greco Stefanos Tsitsipas che, dopo aver raggiunto la finale a Barcellona una settimana fa e superato il numero uno del seeding del torneo portoghese Kevin Anderson, ha sconfitto oggi in tre set combattuti e sofferti lo spagnolo Carballes Baena qualificandosi per le semifinali.

(Fonte: Twitter)

Domani, Tsitsipas se la vedrà contro il beniamino di casa Joao Sousa che, dopo essersi salvato al secondo turno annullando match point, ha eliminato oggi la terza testa di serie del torneo, il britannico Kyle Edmund in tre set.

Esce di scena Simone Bolelli che, dopo aver superato i turni di qualificazione e raggiunto i quarti di finale, ha ceduto in due set al giovane statunitense Frances Tiafoe.

WTA PRAGA

Nulla da fare per Camila Giorgi che manca l’accesso alla finale del torneo WTA in corso di svolgimento in Repubblica Ceca dopo aver sprecato la possibilità di servire per il match nel terzo set.

L’azzurra ha ceduto in tre set alla romena Mihaela Buzarnescu dopo aver vinto il primo set ed aver sprecato una buona chance nel parziale decisivo.

(Fonte: Twitter)

Domani, per provare a conquistare il primo titolo della carriera, la romena se la vedrà con la beniamina di casa Petra Kvitova che ha liquidato in due set la cinese Shuai Zhang soffrendo solo nel primo set chiuso al tie break.

WTA RABAT

Poca lotta nelle semifinali del torneo WTA in corso di svolgimento sulla terra rossa del Marocco.

La prima a strappare il pass per la finale è stata la tennista australiana Ajla Tomljanovic che ha sofferto solo nel primo set, chiuso al dodicesimo gioco, contro la serba Krunic.

(Fonte: Twitter)

Domani, in finale, affronterà la testa di serie numero uno del torneo Elise Mertens che spazzato via la cinese di Taipei Hsieh lasciandole appena due giochi.