Tennis, ATP e WTA: Cecchinato-Seppi a Budapest, vola Nadal, Vandeweghe travolge Halep

Sta entrando sempre più nel vivo la stagione su terra rossa e, in attesa dei grandi appuntamenti di Madrid e Roma, i migliori giocatori scaldano sempre più i motori.

ATP BARCELLONA

Diverse sorprese nel torneo ATP 500 spagnolo in corso di svolgimento a Barcellona, in particolar modo nella parte bassa del tabellone.

Fuori il finalista della passata edizione Dominic Thiem che prosegue nel suo momento opaco anche sulla superficie preferita, la terra rossa, e cede in due set al giovane greco Stefanos Tsitsipas.

In semifinale il giovane NextGen se la vedrà con lo spagnolo Pablo Carreno Busta che nel secondo match di giornata, ha sconfitto in due set il numero due del seeding, il bulgaro Grigor Dimitrov.

(Fonte: Twitter)

Nella parte alta, invece, vola in semifinale Rafael Nadal che supera in due set lo slovacco Martin Klizan e prosegue nella sua incredibile striscia sul rosso.

Alla caccia dell’undicesimo titolo a Barcellona, Nadal ha dominato il primo set prima di subire la reazione brillante dell’avversario che ha sciupato addirittura tre set point al servizio nel decimo gioco del secondo.

Scampato il pericolo, Nadal si è aggiudicato i successivi due giochi strappando nuovamente il servizio all’avversario e chiudendo così in due set.

Domani Nadal affronterà David Goffin per un posto in finale in seguito al successo del belga in tre set, in rimonta, sullo spagnolo Bautista Agut.

ATP BUDAPEST

Parla decisamente italiano il torneo ATP 250 in corso in Ungheria questa settimana dove, nella parte bassa del tabellone, ci sarà una semifinale tutta azzurra.

(Fonte: Twitter)

In apertura di giornata Marco Cecchinato ha sconfitto a sorpresa, in rimonta, il tedesco Jan Lennard Struff settima testa di serie e capace di raggiungere gli ottavi di finale una settimana fa nel Master 1000 di Montecarlo.

Questa mattina il siciliano, dopo aver perso in extremis il primo set ha conquistato i successivi due parziali qualificandosi per la prima volta per le semifinali di un torneo del circuito maggiore.

Domani, Cecchinato sfiderà Andreas Seppi che successivamente ha sconfitto con personalità ed in maniera piuttosto convincente il georgiano Basilashvili gestendo bene anche le preoccupazioni del tie break del secondo set.

Nella parte alta del tabellone, invece, non riesce in una nuova impresa il torinese Lorenzo Sonego proveniente dalle qualificazioni ed autore, in settimana, dell’eliminazione del francese Gasquet terza testa di serie.

Sonego quest’oggi ha ceduto in tre set allo sloveno Bedene che domani, in semifinale, affronterà il vincente della sfida tra l’australiano Millman ed il tedesco Maden interrotta sul 5-4 al terzo per il primo per oscurità.

WTA STOCCARDA

La giornata dedicata ai quarti di finale del Premier tedesco si è aperta subito con una grossa sorpresa, ovvero l’eliminazione della prima testa di serie e numero uno del mondo Simona Halep che ha ceduto in due set, piuttosto nettamente, alla statunitense Coco Vandeweghe alla prima semifinale stagionale.

(Fonte: Twitter)

La statunitense infatti, prima del torneo di Stoccarda, aveva vinto un solo match in tutta la stagione, ad Indian Wells, prima di raggiungere qui una inaspettata semifinale.

Vandeweghe domani se la vedrà con la francese Caroline Garcia che supera per la quarta volta in cinque precedenti e per la terza consecutiva dopo i successi di fine 2017 a Pechino e Singapore, l’ucraina Elina Svitolina, sconfitta al terzo set. 

Nella parte bassa del tabellone, invece, avanza alle semifinali la giovane estone Anett Kontaveit che, dopo aver eliminato Mladenovic all’esordio al termine di una vera e propria maratona, si è imposta di nuovo dopo una lunga lotta anche contro la russa Pavlyuchenkova.

In semifinale, Kontaveit troverà la ceca Karolina Pliskova, numero cinque del seeding che, nell’ultimo match di giornata, dopo una battaglia di quasi tre ore di gioco, ha eliminato al terzo set la lettone Ostapenko.

WTA ISTANBUL

Insieme al ricco torneo Premier tedesco, il circuito femminile fa tappa in Turchia con l’evento International di Istanbul.

Nella parte bassa del tabellone esce di scena la seconda testa di serie del torneo, la russa Svetlana Kuznetsova che ha ceduto in tre set alla slovena Polona Hercog.

(Fonte: Twitter)

Quest’ultima, domani, in semifinale se la vedrà con la tennista greca Maria Sakkari che in apertura di giornata ha superato l’olandese Rus.

Fuori dal torneo anche la testa di serie numero uno e vincitrice a Melbourne nel primo slam stagionale Caroline Wozniacki che è costretta al ritiro all’inizio del terzo e decisivo set dopo aver vinto il primo ed aver ceduto il secondo contro la francese Pauline Parmentier.

Domani, in semifinale, Parmentier affronterà la romena Irina Camelia Begu che ha annullato un match point prima di superare al terzo set la croata Donna Vekic.